Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby

Note di regia di "Assembramento Condominiale"


Note di regia di
In "Assembramento Condominiale" ho voluto creare un senso di spontaneità e di realismo. Volevo dare l’impressione che fosse una autentica registrazione di una assemblea e non un cortometraggio di finzione. Durante la registrazione ho cercato di serrare i tempi comici e abbiamo fatto molte prove per poter definire al meglio le caratteristiche psicologiche dei personaggi, sebbene c’era la sceneggiatura, sono stato aperto alla spontaneità delle battute. Nel corto c’è un lavoro di effetti speciali “nascosti”, ovvero la posizione dei personaggi, che nella registrazione originale non è come nel cortometraggio, sono state ricreate le grafiche della chat e i nomi reali sono stati sostituiti da quelli dei personaggi. È stata un’esperienza molto interessante, a metà strada tra il teatro e il cinema. Sono sicuro che userò questo formato per altri lavori narrativi.

Matteo Piccinini