I Viaggi Di Roby

LECCE FILM FESTIVAL 15 - Premiati Angelo Loy e Monica Mazzitelli


LECCE FILM FESTIVAL 15 - Premiati Angelo Loy e Monica Mazzitelli
In attesa delle proiezioni previste per la prossima estate, Lecce Film Fest - Festival del Cinema Invisibile ha assegnato i primi due premi della quindicesima edizione.

Al documentario "Paragogh - Depistaggio" di Angelo Loy andato il Premio Cineclub per il valore sociale e culturale" assegnato dalla direzione artistica.
Il film s'incentra sui gravi accadimenti italiani avvenuti fra il 1980 e il 1994 partendo dalla preparazione dell'omonimo spettacolo teatrale diretto da Marco Baliani e prodotto da Marche Teatro.
Il Premio "Regista dell'Anno 2021" stato, invece, conquistato da Monica Mazzitelli con il corto di animazione "The Wedding Cake".
La regista italo-svedese narra e denuncia il triste tema dello sfruttamento della prostituzione ispirandosi a una vicenda reale e utilizzando una tecnica estetica potente e spiazzante.

Una particolare soddisfazione per i due registi che, durante la cerimonia di premiazione online del 30 marzo, hanno potuto ascoltare in diretta le motivazioni scritte dai giovanissimi studenti del progetto "Nuovi Sguardi".

Nel programma di Luglio 2021, il pubblico potr vedere a Lecce i due film premiati e tutte le altre trenta produzioni internazionali in concorso che si contenderanno la vittoria finale.

Il Festival, diretto da Nicola Neto e Ornella Striani e prodotto dal circolo del cinema "Cineclub Fiori di Fuoco", con il patrocinio del MIBACT, realizzato grazie al cofinanziamento del "Programma Straordinario in materia di Cultura e Spettacolo 2020" della Regione Puglia e alle partnership di U.I.C.C., Coop Alleanza 3.0, Comune di Lecce, Polo Biblio-Museale e Liceo Virgilio-Redi di Lecce

07/04/2021, 17:34