I Viaggi Di Roby

MARTA & EVA - Storia di formazione e amicizia


In prima visione su Rai Gulp dal 26 aprile alle ore 20.15, dal lunedì al venerdì, e in anteprima su RaiPlay dal 23 aprile, per la regia di Claudio Norza. Nel cast Giulia Fazzini, Audrey Mballa e Giorgia Wurth. Una produzione 3Zero2 in collaborazione con Rai Ragazzi.


MARTA & EVA - Storia di formazione e amicizia
Audrey Mballa e Giulia Fazzini in "Marta & Giulia" su Rai Gulp
Due ragazze di 14 anni agli antipodi, Marta ed Eva, la prima campionessa di pattinaggio sul ghiaccio con la passione per la musica, sogno ostacolato dalla madre allenatrice, l’altra talentuosa cantante che vorrebbe al contrario pattinare. Le due ragazze prima si scontrano ma poi imparano a conoscersi e a sostenersi nella realizzazione dei loro sogni contro le aspettative dei loro genitori. Di sogni, amicizia e amore parla la nuova serie di Rai Gulp "Marta & Eva" ambientata a Milano che ha come obiettivo quello di intrattenere ma anche educare:

“Il tema dell’amicizia che fa crescere è uno dei punti chiave di Rai Gulp, il canale dedicato ai ragazzi dagli 8 ai 14 anni,”, ha spiegato Luca Milano, direttore di Rai Ragazzi, “un tempo le nostre fiction erano acquistate in giro per il mondo ma da qualche anno ci sono sempre più serie ambientate e prodotte in Italia dai nostri autori e produttori anche per raccontare le storie dei ragazzi di oggi in questa età difficile che è la preadolescenza. In questo periodo speciale che arriva dopo un anno di pandemia un tema particolarmente importante per i ragazzi è quello della fiducia in sé stessi, è una serie sulla coesione e sull’amicizia in un momento nel quale le occasioni di socialità si sono ridotte”.

“Inseguire i propri sogni e cercare di realizzare quello in cui si crede è ancora un valore universale”, ha dichiarato Claudio Norza, regista di “Marta & Eva”, già regista di serie per ragazzi come “Alex & Co” e “Penny On M.A.R.S.”, “abbiamo avuto la fortuna anche in questa occasione di formare una nuova leva di attori. L’amicizia è uno degli aspetti di questa serie ma anche l’amore ha un valore molto importante, ci sono delle storie molto belle, c’è un bell’intreccio amoroso che lega i personaggi”

Due esordienti, dunque, sono state chiamate a interpretare le due protagoniste, entrambe maggiorenni che hanno dovuto fare un salto nel passato per dare verità ai loro personaggi:

“Questa è stata la mia prima esperienza recitativa in televisione”, ha spiegato Giulia Fazzini, Marta nella serie, “io ho 19 anni e il mio personaggio ne ha 14 quindi interpretare questa ragazza è stato per me una sorta di rincontro con la me del passato, ho dovuto scavare in quelle che erano le mie ambizioni del tempo e paragonarle a quelle di oggi per dare una versione veritiera di Marta. Una ragazza che nel suo percorso trova molto supporto nel personaggio di Eva, estremamente determinato e con una grande forza di carattere che va a colmare le sue lacune, se le colmano a vicenda in realtà”.

Nel ruolo di Eva Audrey Mballa: “Paradossalmente grazie a questa esperienza di tre mesi, interpretando un personaggio di 14 anni, io nei miei 20 anni sono riuscita a imparare diverse cose e a sbloccare parte della mia personalità e aspetti che non pensavo di avere. Invece il supporto della regia e del resto del cast mi ha permesso di crescere e di carpire le diverse sfaccettature della personalità di Eva e di farle mie”.

21/04/2021, 08:17

Caterina Sabato