Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby

L'ISOLA DEL CINEMA - Conquista la classifica del Time
Out sui 40 schermi più spettacolari del Pianeta


L'ISOLA DEL CINEMA - Conquista la classifica del Time Out sui 40 schermi più spettacolari del Pianeta
La prestigiosa rivista inglese “Time Out”, dedicata al tempo libero nelle varie città del mondo, inserisce “L’Isola del Cinema”, il Festival di Cinema sull’Isola Tiberina, tra i 40 schermi all’aperto più suggestivi del globo. Il tradizionale evento di Cinema e Cultura, che si svolge ogni estate sulle sponde del Tevere, incastonato tra il Ponte Fabricio e l’adiacente quartiere Trastevere, risulta essere alla posizione n. 24 tra le 40 migliori location di cinema sotto le stelle del pianeta, da cui godere, oltre all’emozione del film, il piacere dell’incontro in un luogo incredibilmente bello, che emana storia, arte e cultura.

La Direzione Artistica del Festival “L’Isola del Cinema” è particolarmente orgogliosa dei risultati raggiunti ed è proiettata all’organizzazione di una nuova edizione, che non smetterà di sorprendere il pubblico di affezionati, che segue ormai da oltre 25 anni i successi e le sorprese di ogni edizione.

Un evento che ha avuto negli anni il prestigio di veder sfilare sui marmi dell’Isola Tiberina alcuni tra i maggiori attori italiani ed internazionali.

L’Isola del Cinema ha rappresentato negli ultimi anni una ribalta del miglior Cinema Italiano, ha accolto sull’Isola Tiberina registi, attori e professionisti di cinema, comprendendo tutte le categorie professionali. In particolare, ha ospitato i Produttori, Distributori, Sceneggiatori, Musicisti e Direttori di Fotografia.

Tanti altri i nomi di rilievo nelle varie categorie professionali, che sono stati protagonisti di grandi momenti di Cinema Internazionale: la sezione Isola Mondo ha presentato le opere cinematografiche di circa 100 paesi, accolti e celebrati nella grande Arena dell’Isola Tiberina.

Allo stesso modo, L’Isola del Cinema rappresenta un’eccellenza italiana che è stata esportata anche all’estero: in 26 anni di vita il Festival è stato presentato in vari luoghi del mondo, come l’Australia, Bangkok e Panama. Un esempio di “Sistema Italia” che funziona: promuovere le opere cinematografiche, offrire uno spazio di intrattenimento e cultura, attirare il turismo italiano ed internazionale, esportare il format, senza tralasciare l’attenzione ai valori civici e sociali dell’ambiente e l’innovazione.

29/04/2021, 17:42