I Viaggi Di Roby

NOMADLAND - Alla scoperta di tutti i
luoghi dove è stato girato il film


Il fascino degli States e dei luoghi dove è stato girato il film Premio Oscar 2021. dal Nevada al Dakota, dalla California al Nebraska.


NOMADLAND - Alla scoperta di tutti i luoghi dove è stato girato il film
La tecnologia, come ben sanno tutti coloro che si sono appassionati nel corso degli ultimi anni al settore del gioco online, grazie anche a portali sempre più sicuri per accedere a casino online con bonus, ha permesso di raggiungere delle esperienze sempre più coinvolgenti ed eccezionali dal punto di vista qualitativo anche nel campo del cinema.
In realtà, però, il fascino dei luoghi che caratterizzano una pellicola, fa ancora tutta la differenza di questo mondo. Esattamente come è avvenuto nella pellicola "Nomadland", dove Fern, il personaggio principale che è interpretato dal premio Oscar Frances McDormand, viaggiando su un classico van Ford Econoline, ha permesso di andare alla scoperta di alcuni tra i più belli e iconici paesaggi degli Usa.

Tra Nevada, Nebraska, California e Dakota

Il nuovissimo film che è stato realizzato da parte di Chloé Zhao, è stato girato in luoghi meravigliosi degli Stati Uniti, come Nebraska o South Dakota, ma anche California, dove ha riaperto il parco Disneyland di Anaheim dopo 400 giorni, e Nevad. È bene mettere in evidenza fin dal primo momento che come questa pellicola non racconti solamente la storia di una vedova che si stacca dalla quotidianità che ha sempre vissuta, ma che narra anche una vera e propria cartolina dell’America occidentale.
Il film premiato e non poco agli Oscar 2021, permette di ammirare tutti i meravigliosi luoghi del Badlands National Park, nel South Dakota, ma anche lo spettacolo della Mendocino Coast, senza dimenticare il luogo di partenza della storia, ovvero Empire, un piccolo paese che si trova in Nevada.
Nomadland è stato girato in bei sei mesi, partendo ai primi giorni del mese di settembre di tre anni fa in South Dakota, luogo in cui sono state girate le scene che hanno trovato ambientazione all’interno del Wall Drug e delle Badlands.
Da quel momento in avanti, l’ambientazione del film si muove verso un’altra destinazione, ovvero il Nebraska, arrivando nello specifico all’interno di una coltivazione di barbabietole. Spostandosi in Arizona, invece, ecco che Fern prende parte al Rubber Tramp Rendezvous, ovvero un particolarissimo raduno che si svolge con cadenza annuale e che coinvolge dei nomadi che si trovano nella zona del Quartzsite.
Successivamente, l’intero cast si è mosso verso una città conosciuta come Point Arena, che qualcuno avrà sicuramente già sentito nominare per via del fatto che veniva considerata una delle città simbolo della controcultura, posizionata nella contea di Mendocino, direttamente sulla costa della parte più a nord della California. È proprio lì, infatti, che le scene principali che hanno visto come protagonisti Dave e i suoi familiari, sono state girate. La parte finale della pellicola, invece, ha trovato un set veramente spettacolare, con lo sfondo dell’Oceano nella contea di San Bernardino, in territorio californiano.

I luoghi simbolo del South Dakota

Tra i luoghi principali di Nomadland troviamo Badlands National Park: si tratta di uno spettacolare parco che è collocato nel South Dakota e che riveste un’area di quasi 1000 chilometri quadrati. Tradotto, tale denominazione vuol dire “Parco Nazionale delle Terre Cattive”, per via delle sue gigantesche formazioni di carattere calanchivico.
La pellicola offre la possibilità di scoprire anche luoghi come Pine Ridge Reservation: per chi non l’avesse ancora mai vista, si tratta della seconda riserva Indiana più vasta in tutti gli Stati Uniti. Una zona molto vasta, dominata dalla popolazione degli Oglala Lakota, che fanno parte della ben nota trib Sioux.
Nomadland ha permesso di ammirare anche luoghi come Wall Drug Store, meglio conosciuto anche come solamente Wall Drug, che si può considerare come uno dei luoghi più noti presenti nel South Dakota e che corrisponde a un vero e proprio gruppo di negozi tipici, in cui si viene completamente immersi nell'atmosfera del vecchio West.

03/05/2021, 13:03

La Redazione