Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby

STAR WARS - Una Galassia lontana: qual
è il pianeta migliore dove vivere?


Tutti coloro che hanno imparato ad apprezzare la ben nota saga di Star Wars sono sicuramente rimasti affascinati dall’ampio numero di pianeti che sono tati svelati. L’esplorazione di queste terre sconosciute ha permesso di scoprire l’esistenza di mondi anche completamente diversi rispetto ai nostri: si va dall’aridità totale che caratterizza il deserto di Tatooine, fino ad arrivare alla metropoli di Coruscant, che è sempre in movimento e brulicante di persone.


STAR WARS - Una Galassia lontana: qual è il pianeta migliore dove vivere?
Come è stato messo in evidenza anche da parte di un articolo che è stato pubblicato sul blog L’insider, spesso e volentieri un aspetto ha solleticato la curiosità di tutti gli appassionati. Ovvero, quale potrebbe essere il pianeta ideale su cui vivere? Il casinò online di Betway ha provato a dare una risposta a questa domanda, avvalendosi anche dell’esperienza e delle competenze di Matt Hudson, uno dei principali esperti in fatto di Guerre Stellari, nonché anche co-presentatore del noto podcast Star Wars Sessions.

Bespin, un pianeta dove si respira solo… nella Città delle Nuvole!
Avete mai desiderato vivere su un pianeta dominato dal gas, reso completamente inabitabile a parte la Città delle Nuvole, dominante dall’alto perché sospesa proprio al di sopra della superficie di questo pianeta? Allora Bespin rappresenta, senza ombra di dubbio, la città perfettamente per le vostre esigenze.
D’altro canto, l’amministratore della città, Lando Calrissian, ha un unico pensiero in mente nella sua gestione, ovvero raggiungere la massima efficienza possibile. Se da un lato riservatezza e lavoro sembra che siano messi al primo posto da parte di buona parte della popolazione che abita su questo pianeta, d’altro canto è bene mettere in evidenza come potrebbe apparire decisamente noioso dopo un po’ di tempo, senza nemmeno un locale dove poter andare a bere qualcosa oppure qualcosa discoteca per svagarsi ballando.

Coruscant, un pianeta-megalopoli
Quando si parla di pianeta-metropoli, in Star Wars il pensiero corre immediatamente verso Coruscant. Si tratta di un pianeta che presenta una superficie in tutto e per tutto ricoperto da parte dell’omonima megalopoli. Tra l’altro, ha pure una certa importanza, dal momento che rappresenta la sede del Consiglio Jedi, ovvero del potere politico di questa mitica galassia.

L’atmosfera è tipicamente urbana, con una popolazione brulicante e in perenne movimento. Se vi piace New York o metropoli del genere, dove non ci si ferma nemmeno un secondo, allora potrebbe anche essere un ottimo pianeta su cui abitare, se non fosse perché frenesia e ritmi forsennati, dopo un po’ di tempo, potrebbero rendere la vita un inferno. Un po’ come quello che vivono quelle classi di popolazione che non sono certamente abbienti: la suddivisione in classi è molto cruda e per le famiglie più povere, sopravvivere non è certo un gioco da ragazzi.

Hoth, tra ghiaccio e neve
Se amate i paesaggi innevati e ghiacciati, allora Hoth potrebbe essere la scelta giusta per voi. Qui l’Alleanza Ribelle decise di creare il proprio quartier generale nel corso dell’Episodio V: L’Impero colpisce ancora. Per gli scienziati, le caverne di Hoth si possono paragonare a una sorta di paradiso terrestre, in cui non manca ogni tipo di specie animale, ma anche di batteri e insetti.

Insomma, un vero e proprio paradiso a cielo aperto, ma per chi non è uno scienziato, Hoth resta pur sempre un pianeta completamente immerso nel ghiaccio e caratterizzato da temperature estremamente rigide. Quindi, per poter sopravvivere, serve trovare rifugio in una caverna, ma è necessario prestare la massima attenzione anche ai Wampa, predatori che hanno assaltato anche Luke Skywalker. Insomma, scegliere questo pianeta per passare la propria esistenza non è proprio la scelta più azzeccata!

15/05/2021, 09:31