I Viaggi Di Roby

Note di regia di "Respirare stanca"


Note di regia di
Respirare Stanca nato per necessit. Bloccato in casa, ho sentito lurgenza di raccontare un pezzo di storia del nostro paese. Ovviare alla mancanza di cast e troupe stato motivo di ingegno e pretesto per innescare del dinamismo allinterno della staticit pi totale.

Mai come in questo caso la forza di un film si dovuta basare sulla scrittura e sul soggetto. Il cinema si fa s con i mezzi, ma anche con la giusta attitudine razionale e lo spirito di interiorizzazione dellessenza filmica. Non c pi nulla di vero del reale, quindi era fondamentale girare praticamente durante la quarantena. Certe immagini le ha regalate la vita, certi respiri la situazione generale che stavamo vivendo.

Tutti gli attori hanno recitato in live, cio in videochiamata, non tramite registrazione. Questo ha preservato, anche paradossalmente, la vera essenza del set.

La musica, poi, lanima del film. La solitudine del personaggio del protagonista invece la verit. E la verit lunica cosa che conta in questo film.

Enrico Acciani