I Viaggi Di Roby

CACTUS - Angela Fontana: "Un copione che mi ha conquistata"


CACTUS - Angela Fontana:
Immagine dal set di "Cactus"
Sul set torinese del cortometraggio "Cactus" di Sara Bianchi, insieme a Denise Tantucci e Stefania Casini, c' anche Angela Fontana. Il corto una storia coming of age che racconta il bisogno di scoperta e affermazione delle nuove generazioni.

Angela, cosa ti ha convinto a far parte di questo progetto?
La tematica mi ha colpito, molto importante in questo periodo parlare di questi argomenti. Poi la regista donna, e cos giovane oltre tutto. Mi piace poi sperimentare cose nuove, la prima volta che vengo a girare a Torino.
Il mio ruolo quello di Federica, una ragazza abbastanza schietta, molto diretta, che provoca Gaia nello scoprire la sua sessualit.

Cosa pensi delle tue due compagne di lavoro sul set?
Tornare a lavorare con Denise dopo "Likemeback" stato bello, ci eravamo subito trovate molto bene insieme, e dopo due anni stato molto bello rincontrarsi!
Stefania Casini poi molto brava, un onore per me poter finalmente lavorare con lei.

Sono passati 5 anni da "Indivisibili"...
E' stato il mio primo film, un'emozione molto profonda. Avevo 18 anni, da allora sono cresciuta e ho fatto altre esperienze importanti: si cresce e si cambia, ma quel film inevitabilmente mi rester nel cuore.

Dove potremo vederti prossimamente?
Sono nel cast di "Crazy for Football - Matti per il Calcio" di Volfango De Biasi, che dovrebbe uscire a ottobre. Poi al lavoro con Edoardo De Angelis, regista di "Indivisibili", per "Non ti pago" da Eduardo. Ma ho anche in lavorazione uno spettacolo teatrale.

12/06/2021, 15:15

Carlo Griseri