I Viaggi Di Roby

LOCARNO 74 - "I Giganti"


Bonifacio Angius con il suo film "I Giganti" l'unico italiano presente nel concorso internazionale di Locarno 74. Nel cast oltre a lui Stefano Deffenu, Riccardo Bombagi e i fratelli Michele e Stefano Manca


LOCARNO 74 -
Un gruppo di amici, che la vita ha allontanato, si ritrovano a casa di uno di loro. Potrebbe sembrare una festa da vivere insieme (gli ingredienti ci sono tutti: alcol e droghe - in abbondanza, donne, voglia di evadere e di non pensare al quotidiano). Ma l'atmosfera plumbea, aumentata dalla fotografia scura, ricca di ombre e di zone "morte".

"I Giganti" il titolo di questo amarissimo film di Bonifacio Angius, una sorta di "Grande Bouffe" con gli stupefacenti al posto del cibo ferreriano: quantit luculliane di materia prima, per goderne ma anche per correre il rischio di superare il limite. Senza rimpianti, che la vita vissuta fino a quel momento forse gi sufficiente cos.

Un luogo isolato e dimenticato, cinque esistenze diversamente in crisi, un'atmosfera malsana, sudata, logorante (e logora): ogni momento pu essere decisivo e fatale, ogni istante potrebbe anche durare in eterno. Chi sono i giganti? Esistono? Da dove arrivano? E, soprattutto, dove dovrebbero andare?

Il cast del film un altro elemento da segnalare: Angius dopo la positiva esperienza del corto "Destino" continua a mettersi anche di fronte alla macchina da presa, Stefano Deffenu era gi nel suo Perfidia, a loro si aggiungono il giovane Riccardo Bombagi e i fratelli Michele e Stefano Manca, decisamente pi noti al pubblico per le loro performance comiche con il nome Pino e gli anticorpi e qui in uno straniante ruolo drammatico.

10/08/2021, 14:30

Carlo Griseri