I Viaggi Di Roby

CRISTIAN E SALLY - Inizio riprese per il
cortometraggio di Modestino Di Nenna


CRISTIAN E SALLY - Inizio riprese per il cortometraggio di Modestino Di Nenna
Al via le riprese del cortometraggio sociale promosso dal Comune di Celano (AQ) in collaborazione con l’ASAS. L’opera filmica, dal titolo “Cristian e Sally”, sarà diretta da Modestino Di Nenna, regista che ha portato nelle sale cinematografiche italiane film con protagonisti ragazzi diversamente abili. Considerato l’ideatore della cinematerapia grazie agli ultimi due lungometraggi “Tutto può accadere nel villaggio dei miracoli” e “Sotto il Segno della Vittoria”, il regista irpino è riuscito ad ottenere la candidatura al David di Donatello 2019 proprio con quest’ultima opera.

Lo short film, in produzione nelle fantastiche location di Celano, ha la finalità di promuovere i centri di ascolto, antiviolenza, alcol, ludopatie e disabilità del comune marsicano. L’opera filmica è stata fortemente voluta dal Presidente del Consiglio Comunale di Celano, Silvia Morelli, e approvata dal Sindaco Settimio Santilli, dalla giunta e tutta l’Amministrazione Comunale.

Il cortometraggio sociale vedrà la partecipazione straordinaria dell’attore Corrado Oddi che ha una lunga filmografia: protagonista nelle vesti del Giudice Falcone nel docufilm sul magistrato siciliano prodotto e trasmesso dalla rai, ha interpretato il ruolo del Vice allenatore di Oronzo Canà nel film "L’Allenatore nel Pallone II" ed è stato protagonista di tante fiction italiane. Questa volta Oddi si calerà nel ruolo di un ludopatico violento dall’apparenza innocua.

La trama del cortometraggio “Cristian e Sally” tratterà tre temi importanti come quello della violenza sulle donne, la ludopatia e la disabilità.

La produzione esecutiva del cortometraggio è affidata alla “Follower One S.r.l.”, società di produzione cinematografica, che ha impegnato nella realizzazione di “Cristian e Sally” una troupe costituita, nella sua quasi totalità, da donne, dalle attrici alle operatrici tecniche. Un gruppo di lavoro tutto al femminile al fine di promuovere ed incentivare l’occupazione delle donne; una lotta per la parità di genere anche nel “dietro le quinte” per abbattere il divario tra il mondo del lavoro maschile e quello femminile.

L’opera filmica racconta la storia di una ragazza di nome Sally che ha rinunciato a tutto per assistere il fratello disabile, ma non rinuncia all’amore per Mauro un giovane all’apparenza innocuo ma che nella realtà si rivela un ludopatico violento .

17/08/2021, 09:05