CINECITT SI MOSTRA
I Viaggi Di Roby

CINEMAMBIENTE 24 - "Le ali non sono in vendita"


CINEMAMBIENTE 24 -
Un viaggio inedito nel mondo della fast fashion, un percorso creativo con un gruppo di studenti di moda diventa gesto politico, affrontando gli impatti dell'industria della fast fashion sui diritti umani e sullambiente attraverso testimonianze dirette e interviste esclusive ad esperti ed attivisti.

Il simbolo delle ali e le belle creazioni degli studenti di moda si innestano dentro un vero e proprio cortometraggio di finzione, nel quale Dedalo cerca il figlio Icaro in un mondo contemporaneo dominato dai brand e dal consumo sfrenato e malato di abiti sempre pi a basso costo.

Il film una sorta di docufiction nel quale la parte di intervista e di documentario sulla fast fashion si incrocia in maniera elegante con la figura di un Minotauro simbolico, rappresentante del capitalismo e dall'usa e getta dell'abito di una moda al limite della legalit.

Accompagnati dalle testimonianze di esperti in materia, lavoratori del tessile e attivisti dei diritti umani, ci immetgiamo negli inferi di un fenomeno in cui si consumano tragedie indicibili come il crollo del Rana Plaza e alienazioni quotidiane come quelle vissute da chi lavora nel retail.

Le ali non sono in vendita un ottimo film di denuncia, che con un ritmo veloce e vivace ci apre le porte su un fenomeno dilagante che dopo la Pandemia del Covid ha accentuato diseguaglianze sociali e inquinamento ambientale.

08/10/2021, 16:22

Duccio Ricciardelli