I Viaggi Di Roby

PETITE MAMAN - Celine Sciamma a Bologna


PETITE MAMAN - Celine Sciamma a Bologna
In occasione dell’uscita nelle sale cinematografiche di Petite Maman, il nuovo lungometraggio di Céline Sciamma, la regista e sceneggiatrice francese accompagnerà il film nella sua prima a Roma, Bologna e Milano. Dopo il passaggio alla Festa del cinema, Céline Sciamma sarà infatti a Bologna al cinema Galliera (via Giacomo Matteotti 27, nei pressi della stazione) per dialogare con il pubblico dopo la proiezione delle 21.30 insieme alle critiche Federica Fabbiani e Chiara Zanini, curatrici del volume Architetture del desiderio. Il cinema di Céline Sciamma, edito da Asterisco. La regista saluterà inoltre il pubblico presente allo spettacolo delle 19. Le due proiezioni saranno in lingua originale con sottotitoli in italiano.

È consigliata la prenotazione attraverso sms o Whatsapp al numero 3896055155 ed è possibile acquistare il biglietto presso la cassa del cinema Galliera anche nei giorni precedenti l’evento.L’incontro è possibile grazie a Teodora Film e a MUBI.

Grazie alla Libreria delle donne di Bologna sarà possibile acquistare il libro Architetture del desiderio. Il cinema di Céline Sciamma a ridosso della proiezione al cinema Galliera. Il volume è inoltre acquistabile negli store on line e dal sito della casa editrice Asterisco.

IL FILM: PETITE MAMAN

Da sempre attenta al mondo dei giovanissimi e al tema dell'identità femminile, Sciamma torna con Petite Maman alle atmosfere di Tomboy, uno dei suoi film più amati, dimostrando ancora una volta una sensibilità fuori dal comune. Il film ha per protagonista Nelly, una bambina di otto anni che dopo la morte della nonna passa qualche giorno nella casa di campagna dove è cresciuta la madre, Marion. Girovagando nel bosco, si imbatte per caso in un'altra bambina che sta costruendo una capanna di legno e con cui nasce un rapporto speciale: la nuova amica si chiama proprio Marion...

Grazie a una storia che molti critici hanno accostato alla fantasia di Miyazaki, Petite Maman sa conquistare gli spettatori con una riflessione commossa sulla memoria, l'amicizia e la famiglia. Il film, che rappresenta la prima collaborazione tra Teodora e MUBI, sarà in streaming in esclusiva su MUBI nel 2022.

IL LIBRO: ARCHITETTURE DEL DESIDERIO. IL CINEMA DI CéLINE SCIAMMA

Identità, desiderio, trasformazione. Sono questi gli elementi ricorrenti nella filmografia di Céline Sciamma, regista francese tra le più originali della cinematografia contemporanea. Molti i ribaltamenti e le manomissioni che Sciamma introduce nelle narrazioni per far saltare i codici prestabiliti e liberare una diversa possibilità narrativa sullo schermo. I suoi film – la trilogia sull’adolescenza, il Ritratto della giovane in fiamme e il recente Petite Maman – e le sue sceneggiature – sia per la televisione, sia per il cinema – mettono in scena linee di forza multiformi e contrastanti attraverso cui la norma si scontra con una pluralità di modalità resistenti – specialmente in termini di genere, razza, classe. È attraverso la forza dei corpi delle personagg* e nel racconto delle loro storie che questa monografia a più mani costruisce la mappatura dell’universo filmico di Sciamma per restituire la sua poetica di resistenza creativa a precise meccaniche di potere, maschili ed escludenti, che ancora troppo spesso contaminano l’immaginario.

Il volume, recensito ottimamente da Il Manifesto, Le Monde Diplomatique, Sentieri Selvaggi, La Falla e Queerographies, presenta contributi di Federica Fabbiani, Chiara Zanini, Silvia Nugara, Elisa Cuter, Daniela Brogi, Ilaria Feole, e la postfazione di Ilaria A. De Pascalis.

19/10/2021, 09:22