I Viaggi Di Roby

DARK MATTER - In corso in Emilia Romagna le riprese


DARK MATTER - In corso in Emilia Romagna le riprese
Il fiume Santerno nei pressi di Castel del Rio, il Ponte degli Alidosi e il paesaggio autunnale dell’appennino imolese sono le location in cui in, fino al 25 ottobre, si sta girando il thriller Dark Matter, coproduzione italo-olandese, diretta da Stefano Odoardi, che uscirà nei cinema nell’autunno 2022.
Le parti più intense e spettacolari si realizzeranno in località Molino del Duca, a qualche chilometro da Castel del Rio, utilizzando una troupe di quaranta elementi a cui si aggiunge il cast artistico. Il corso del fiume Santerno, alcune abitazioni sulle sponde e l’antico e suggestivo ponte “a schiena d’asino” sono infatti i luoghi scoperti grazie alla collaborazione con Emilia-Romagna Film Commission e poi scelti dallo stesso regista insieme alla sceneggiatrice olandese Sytske Kok.

Il lungometraggio, prodotto dalle italiane Superotto Film Production, Orange Film e dalla olandese KeyFilm con il sostegno della Regione Emilia-Romagna, della Regione Lazio e – in Olanda – del Netherlands Film Fund, ha come interpreti Alessandro Demcenko, Angélique Cavallari, Eleonora Giovanardi, Thierry Toscan, Elisabetta Pellini, Orso Maria Guerrini, Daniela Poggi, Simona Senzacqua, Shaula Pascucci, Angelica Cacciapaglia e, per la prima volta sullo scherm,o il giovanissimo Giulio Cecchettini.

“Dark Matter” racconta di Antonio, un affermato fisico che opera nel campo della Materia Oscura -particelle di cui non sappiamo nulla ma che compongono il 95% del nostro universo – la cui vita viene stravolta quando all’improvviso suo figlio Thomas, appena undicenne, scappa di casa dopo la morte del nonno. Da quel momento Antonio non solo dovrà cercare il figlio, ma anche se stesso.

Le riprese, iniziate nel Lazio, dopo Castel del Rio proseguiranno in altre due location emiliano-romagnole: Predappio (nel suggestivo laboratorio Ciclope) e al Tecnopolo di Modena.

29/10/2021, 08:30