CINECITTÀ SI MOSTRA
I Viaggi Di Roby

TORINO FILM INDUSTRY 4 - Il bilancio


TORINO FILM INDUSTRY 4 - Il bilancio
In occasione della chiusura del 39^ Torino Film Festival, TFI Torino Film Industry presenta i risultati dell’edizione live che per 9 giorni ha proposto un articolato calendario di appuntamenti legati al cinema indipendente, con l’obiettivo di fotografare l’intera industria dell’audiovisivo e di configurarsi come meeting, market e piattaforma per la coproduzione internazionale.

Attraverso la voce dei 3 enti che lo compongono e che hanno dato vita a questa 4^ edizione della rassegna, TFI Torino Film Industry traccia oggi un bilancio decisamente positivo che lo conferma sempre più come anima work & business dello storico appuntamento cinematografico cittadino.

Progetto di Film Commission Torino Piemonte che comprende e mette in rete i Production Days organizzati dalla stessa FCTP, il TFL Meeting Event organizzato dal TorinoFilmLab del Museo Nazionale del Cinema e Torino Short Film Market (TSFM) vol. 6 organizzato dal Centro Nazionale del Cortometraggio, TFI Torino Film Industry ha promosso eventi di rilevanza internazionale dedicati ai professionisti dell’audiovisivo, con particolare attenzione ai nuovi talenti e al nuovo cinema, al mercato del cortometraggio, al cinema documentario, alle opere prime e seconde e alle serie tv più innovative.

Un denso programma di attività – pitch, panel, workshop, one to one meetings, eventi di networking, awards - che Film Commission Torino Piemonte, TorinoFilmLab e TSFM hanno organizzato per il proprio target di riferimento, mettendo a disposizione iniziative comuni e trasversali negli eventi live e, a breve, in quelli online.

“Nei primi 5 giorni di programmazione, dal 26 al 30 novembre, i Production Days hanno raccolto la sfida di questa doppia edizione live e online di TFI, raddoppiando le sedi e di conseguenza la programmazione e organizzando ben 64 eventi presso il Museo Nazionale del Risorgimento e il Circolo dei lettori”. Così il Direttore di Film Commission Torino Piemonte Paolo Manera commenta i risultati e la grande partecipazione all’evento, che ha registrato ben 1.500 accrediti (tra cui 200 studenti provenienti da tutta Italia) e 2.500 presenze ai vari momenti. “Un coproduction meeting trasversale, pensato per accogliere i decision makers dell’audiovisivo e i professionisti e, contemporaneamente, coinvolgere giovani appena approcciatisi al mondo del cinema e dell’audiovisivo. Un risultato non scontato e pertanto ancor più apprezzato quello di aver offerto – anche grazie ai numerosi partner, da Doc/It Associazione Documentaristi Italiani fino a Sotto18, Cartoon Italia e Asifa, passando per il Salone Internazionale del Libro, fino ad arrivare a CNA Cinema e Audiovisivo Piemonte, ANAC e Roma Lazio Film Commission – 20 panel, 8 masterclass, 5 workshop, 7 sessioni di pitch, 21 sessioni di training e one-to-one meetings e a 3 momenti di networking.”

“Siamo felici di aver riportato TSFM in presenza a Torino. Per tre giorni le sale del Museo del Risorgimento, di Palazzo Cisterna, del Circolo dei Lettori e del Museo Nazionale del Cinema, sono state affollate da centinaia di accreditati provenienti dall'Italia e dall’estero. Questi tre giorni ci hanno dato la conferma che il circuito del cortometraggio internazionale continua ad essere una fucina inestimabile di nuovi talenti da scoprire e da portare sotto i riflettori.

Inoltre la diversità dei progetti presentati e delle tematiche affrontate durante i panel, nonchè una notevole presenza femminile, hanno reso TSFM come un punto d’incontro in cui più voci hanno potuto dialogare tra loro. Sette sessioni di pitch, sette panels, un keynote, un workshop, un Country in Focus, 120 one-to-one, due spazi di XR Showcase.” dichiarano Enrico Vannucci e Eugenie Botterau direttori del Torino Short Film Market.

Il 14° TFL Meeting Event si è svolto nella sua versione live a Torino dal 29 novembre al 1° dicembre, anticipato da 2 giorni di preparativi, durante i quali i team dei 49 progetti di lungometraggio presentati tra la Scuola Holden e il Circolo dei lettori hanno affrontato 170 ore di sessioni di training e prove prima di presentarsi al pubblico industry giunto a Torino da tutto il mondo. In tutto l’evento finale del lab del Museo Nazionale del Cinema ha richiamato a Torino 200 professionisti tra giurati, esperti, decision makers e partecipanti da 32 paesi.

“È stata un'edizione molto speciale: l’essere tornati in presenza ha creato un’energia particolare e tutti i professionisti hanno colto quest'opportunità sfruttandola al massimo, il che trova conferma nel numero di meeting tra decision makers e i team di registi e produttori che hanno presentato i propri progetti: 500 incontri one to one che speriamo possano dare vita ai film di domani.” dichiara la managing director del TFL, Mercedes Fernandez e aggiunge “Una futura generazione di autori che anche noi del TorinoFilmLab e i partner che ci affiancano sosteniamo concretamente. A 11 progetti di lungometraggi abbiamo assegnato 240.000 euro di fondi in forma di 15 premi. Abbiamo anche concluso con grande successo la prima edizione di Alpi Film Lab, lo spazio d'incontro tra professionisti italiani e francesi dal quale sono nate già delle collaborazioni.”

04/12/2021, 12:30