I Viaggi Di Roby

LIBERATE I DIAVOLI! - A Roma lunedì 20 dicembre


LIBERATE I DIAVOLI! - A Roma lunedì 20 dicembre
Red Shoes presenta un evento senza precedenti: LIBERATE I DIAVOLI! ovvero la non-proiezione del capolavoro di Ken Russel a 50 anni dalla sua prima uscita.

50 anni di un capolavoro e troppi anni senza poterlo vedere nelle sale per un surreale divieto di Warner Bros. "Un crimine contro il cinema", aveva urlato Mark Kermode.

LIBERATE I DIAVOLI! è una serata per omaggiare The Devils indagando (e denunciando) il non-senso di queste scelte censorie. Alla Casa del Cinema di Roma si alterneranno proiezioni e interventi, live e in collegamento.

Numerosi gli ospiti previsti: Insieme a Lisi Tribble Russell, vedova del regista, interverranno Emanuela Martini, Direttrice di Cineforum; Ian Christie, Professor of Film and Media History al Birkbeck College (University of London) e membro del BFI; Giorgio Gosetti, Direttore della Casa del Cinema; Alberto Anile, Conservatore della Cineteca Nazionale – CSC; Piera Detassis, Presidentessa Accademia David di Donatello; Gian Luca Farinelli, Direttore della Cineteca di Bologna, Dave King, filmmaker e ideatore di #freethedevils

LIBERATE I DIAVOLI! si terrà lunedì 20 dicembre 2021, a partire dalle 21.00, presso la Casa del Cinema - Largo M. Mastroianni, 1 – Roma. L'evento è organizzato da Red Shoes, con Roma Culture, Casa del Cinema, Zetema e Villa Borghese, con Cinecittà Luce, Rai Cinema e 01 Distribution, in collaborazione con Cineforum e SNCCI e in partnership con Cineteca Nazionale.

Red Shoes è un’associazione culturale che si prefigge di guardare alla cultura cinematografica britannica esaltandone i segni di (apparente) contraddizione che ne determinano bellezza ed autenticità. Il tutto considerando il cinema di passato, presente e “possibili futuri” in un duplice rapporto: quello con le altre espressioni creative, e quello con l’Italia, Paese tradizionalmente amato dai sudditi di Sua Maestà. Un ponte virtuale e virtuoso atto a connettere, che si (im)pone in netto contrasto con la proclamazione della Brexit.

16/12/2021, 09:09