I Viaggi Di Roby

Note di produzione di "Fellini e l'Ombra"


Note di produzione di
"Fellini e l’Ombra" rappresenta l’occasione di lavorare su una figura straordinaria della cinematografia internazionale; se si aggiunge inoltre la possibilità di raccogliere testimonianze inedite e preziosi documenti d’archivio, ci sono le premesse per un progetto eccezionale, da sviluppare con una talentuosa regista come Catherine McGilvray che ci offre l’inedito sguardo femminile su come il genio di Fellini si è rapportato con la psicoanalisi per realizzare i suoi sogni e le sue fantasie nel cinema. I lavori e l’impegno autoriale di Fellini hanno segnato la storia della settima arte, con una visione innovativa che resta unica ancora oggi e, proprio in occasione del centenario della sua nascita, ritornare con questo progetto documentaristico alle immagini ed i collegamenti del suo mondo e della sua memoria, attraverso le tracce nei testi e con gli interventi di esperti e studiosi internazionali che hanno approfondito la sua opera e testimoni che l’hanno conosciuto, diventa un prezioso percorso che va svelato, per rivelarci situazioni, volti, storie che il nostro sguardo contemporaneo scoprirà, alla ricerca d’un tempo culturale “mitico” ed intenso, per riflettere su uno stile registico unico, utile anche per riflettere sull’oggi. L’esperienza di un uomo, parte della storia e dell’immaginario collettivo, in relazione con la psicoanalisi che ha trovato in Svizzera, tra le migliori esperienze junghiane che affascinarono Fellini in viaggio esistenziale intrapreso e applicato alla sua arte narrativa.