CINECITTÀ SI MOSTRA
I Viaggi Di Roby

Note di regia di "Tullio Kezich - A Proposito di Me"


Note di regia di
Ho avuto la fortuna di conoscere Tullio Kezich grazie a Silvia d’Amico, amica da sempre e produttrice con cui collaboro da anni nella realizzazione di documentari. Dopo la scomparsa di Tullio, con Silvia e Roberto Meddi, abbiamo pensato fosse giusto ricordare la sua attività poliedrica come critico cinematografico, produttore, autore teatrale e scrittore. Ne abbiamo parlato con Alessandra Levantesi Kezich, che si è subito dimostrata entusiasta del progetto, mettendo a disposizione il suo archivio fotografico privato che, insieme al repertorio dell’Archivio Storico di Luce Cinecittà, ha permesso di ambientare e ripercorrere la vita di Tullio fin dalla nascita a Trieste. La scelta è stata quella di non ricorrere alle solite testimonianze di amici e collaboratori, ma che fosse lui stesso a raccontarsi, con la levità che lo contraddistingueva, attraverso interviste di repertorio e alla voce fuori campo di Massimo De Francovich che legge testi autobiografici in cui Kezich parla di sé e del suo lavoro.

Gioa Magrini