I Viaggi Di Roby

POP CORN 5 - Ufficializzato il poster dell'edizione 2022


POP CORN 5 - Ufficializzato il poster dell'edizione 2022
Legàmi, connessioni senza tempo: in un mondo rapido e effimero, una riflessione sulle relazioni che vanno al di là del tempo e dello spazio. È questo il tema del 5/o Pop Corn Festival del Corto, l’evento internazionale dedicato alla cinematografia breve che si terrà dal 22 al 24 luglio a Porto Santo Stefano, sul promontorio dell’Argentario (Gr). Nel suggestivo Piazzale dei Rioni, tre giorni di proiezioni gratuite affacciate sul mare presentate dall’attore Andrea Dianetti, con l’organizzazione di Associazione Argentario Art Day e il patrocinio e il contributo del Comune di Monte Argentario (info: www.popcornfestivaldelcorto.it).

In linea con lo spirito dell’evento, il manifesto della quinta edizione è realizzato dall’artista californiano Tyler Spangler, che con la sua estetica fatta di colori saturi e vibranti, ispirata alla cultura punk e surf, ha realizzato collage digitali per clienti come Adobe, Hermès, Nike e Instagram. Tra le sue opere il Pop Corn ha scelto “Peaking
Through”, uno sguardo che punta in alto, occhi come primo tra i sensi per connettersi con il mondo del cinema e con le persone.

Sono già più di 1500 i cortometraggi iscritti al festival da tutto il mondo; c’è tempo fino al 15 maggio per partecipare al bando, attivo sulle piattaforme Filmfreeway e Festhome, nelle due categorie Corti d’autore, rivolta a professionisti affermati, e Opere prime, per videomaker esordienti. I film selezionati saranno visionati da una
giuria di professionisti del cinema, presieduta dallo scrittore, sceneggiatore e regista Federico Moccia e composta dal pluripremiato montatore Marco Spoletini, dall’esperta di marketing strategico presso Rai Cinema Manuela Rima, dal giornalista e critico cinematografico Carlo Griseri, dal direttore artistico di Sudestival Michele Suma e dal costumista e scenografo Stefano Giovani.

Tra i riconoscimenti previsti il prestigioso premio Raffaella Carrà, istituito dall’artista, affezionata sostenitrice del festival e del cinema italiano, che premia con 4000€ il corto nato dall’idea più originale. Per il Miglior Cortometraggio in ciascuna categoria sono messi in palio 1000€. Previsti inoltre i Premi Panlight, dal valore di 5000€ e 3000€ per il noleggio di attrezzature cinematografiche, oltre al riconoscimento del pubblico e al Premio Commissione Pari Opportunità del Comune di Monte Argentario.

“Il Pop Corn è un evento che amiamo in molti per l’energia che racchiude, è bello vedere i volti in platea che si illuminano di emozioni guardando piccoli capolavori” dice
Francesca Castriconi, ideatrice e direttrice del festival. Pop Corn Festival del Corto, ideato e diretto da Francesca Castriconi, è organizzato dall’associazione Argentario Art Day e realizzato con il patrocinio e il contributo del Comune di Monte Argentario, il patrocinio di Regione Toscana e il contributo di Fondazione CR Firenze, Lux Vide, Banca Tema, Panalight, Rotary Club Argentario e dell’artista Raffaella Carrà, che avendo partecipato in qualità di giurata ha scelto di sostenere l’iniziativa e il cinema italiano con l’unico premio che porta il suo nome, dedicato al cortometraggio più originale. Non meno importanti le collaborazioni con Albiati Vivai, Joint Media e il Boutique Hotel Torre di Cala Piccola.

21/04/2022, 17:59