I Viaggi Di Roby

OMAGGIO ALLA MOVIE MOVIE - Dal 24 al 29
maggio alla Cineteca Milano Arlecchino


OMAGGIO ALLA MOVIE MOVIE - Dal 24 al 29 maggio alla Cineteca Milano Arlecchino
Movie Movie č una piccola factory nel cuore di Bologna, fondata da Francesco Conversano e Nene Grignaffini, che opera da 40 anni nell’ambito della produzione di film documentari e reportages.

Attraversando gli infiniti territori del cinema di realtŕ, Conversano e Grignaffini hanno sperimentato linguaggi e forme narrative differenti raccontando mondi e storie del nostro tempo, tra realtŕ e immaginario.

I film-documentari d’autore ideati, diretti e prodotti, sono stati presentati in luoghi nazionali ed internazionali di cultura come Centre G. Pompidou di Parigi, Solomon R. Guggenheim Museum di New York, Triennale di Milano, MASS MoCA del Massachusetts, MAXXI di Roma, Cinecittŕ.

Hanno partecipato inoltre a festival italiani ed internazionali, ricevendo premi e riconoscimenti: Mostra Internazionale del Cinema di Venezia – New York Film Festival –WorldFest. Houston International Film Festival – Memphis Film Festival – Locarno International Film Festival – Hot Docs Canadian Documentary Festival, Toronto – IDFA, International Documentary Film Festival, Amsterdam – Festa Internazionale del Cinema di Roma – Chicago International Documentary Festival – Tokyo Japan Prize – FIPA, Biarritz – Arizona International Film Festival – Abu Dhabi Film Festival – Parma International Music Film Festival – Al Jazeera International Documentary Film Festival – Torino Film Festival – Festival della Letteratura di viaggio di Roma – Trieste Film Festival – Festival des Films du Monde, Montreal – Oxford Film Festival – Fiera del Libro di Torino – Festival internazionale di Letteratura, Mantova – Taormina Film Festival – International Film Festival, Gijon – Biografilm Festival

Francesco Conversano e Nene Grignaffini, autori, registi e produttori di documentari di qualitŕ, sono figli del dams, quello degli albori, anni settanta. Sono l’incontro con l'antropologia culturale, l’esplorazione degli immaginari, l’educazione all’ascolto, l’esperienza della ricerca sul campo, con tanti insegnanti, da Omar Calabrese a Umberto Eco, Paolo Fabbri fino a Gianni Celati. Poi l’incontro con Joris Ivens e la svolta verso il cinema del reale, il rapporto con la Rai, i temi della memoria, del razzismo, della multiculturalitŕ, dell’ambiente. Curiositŕ verso il mondo, in un viaggio dedicato all’ascolto, al rispetto delle scelte, senza concessioni alle mode, sviluppando forme di linguaggio e di sperimentazioni personali.

Presso Cineteca Milano Arlecchino l'omaggio a questo cinema, a questi due autori, e alla loro factory, con la proposizione dal 24 al 29 maggio 2022 dei loro film, fra cui l'ultimo, "Paisan, ciao".

14/05/2022, 09:40