I Viaggi Di Roby

VIDEOCLIP ITALIA AWARDS 2022 - Domenica 29 maggio a Roma


VIDEOCLIP ITALIA AWARDS 2022 - Domenica 29 maggio a Roma
A pochi giorni dalla prima edizione di Videoclip Italia Awards gli organizzatori annunciano un incontro per discutere di rappresentazione di genere e sessismo nell’ambito del videoclip insieme ad alcune delle professioniste più attive in questa forma d’arte. L’appuntamento è fissato per domenica 29 maggio alle 18.30 al club Monk a Roma, dove dopo il dibattito si terrà un incontro di networking, la cerimonia di premiazione di Videoclip Italia Awards e infine una festa aperta a tutti per celebrare i protagonisti dell’industria del videoclip. L’evento è gratuito per tutti.

Il panel Sex, Lies and Videoclip. Parità e rappresentazione di genere nell’industria video-musicale vedrà intervenire Giada Bossi (regista), Matilde Composta (aiuto regista e produttrice), Paula Ling Yi Sun (regista), Manu Mortera (regista) e Francesca Pavoni (direttrice della fotografia), tutte professioniste conosciute per il loro lavoro con artisti quali Mahmood, Blanco, Myss Keta, Ghemon, Gazzelle, Dark Polo Gang, Tutti Fenomeni, Lim, Mecna, Tiromancino, Cor Veleno, Take That, Boyz II Men e molti altri. A moderare l’incontro saranno la presidente di Women in Film, Television & Media Italia Domizia De Rosa e la critica Chiara Zanini, introdotte da Alessio Rosa, condirettore di Videoclip Italia Awards.

Il panel affronterà uno dei temi più dibattuti all’interno della redazione di Videoclip Italia, il web magazine dal quale è nata l’idea di Videoclip Italia Awards, il primo evento annuale che premia e fa incontrare in presenza i professionisti dell’ambito del videoclip.

Women in Film, Television & Media Italia è stata da subito coinvolta, perché come spiega la presidente Domizia De Rosa «Puntare un riflettore sulle zone d'ombra è quello che fa da sempre WIFTMI. Per questo abbiamo aderito con piacere a questa opportunità di illuminare le professionalità e le professioniste nel mondo del videoclip italiano, del quale troppo poco si parla in termini di industria dello schermo oltre che della musica. Con questo panel avviamo una conversazione che crediamo sia importante proseguire e che riguarda non solo le competenze ma anche e molto la rappresentazione».

Anche Alessio Rosa, condirettore del premio insieme a Nicola Marceddu, è dello stesso avviso: «Vogliamo che i Videoclip Italia Awards siano anche e soprattutto un momento di incontro e di dibattito, e in questo senso il tema della parità e rappresentazione di genere è uno dei più urgenti. Quella del videoclip in Italia è un’industria molto informale, poco strutturata, ma al tempo stesso rilevante nella formazione dell’immaginario collettivo, perciò crediamo sia davvero necessario riflettere sul perché esista un gender gap e su come questo agisca quotidianamente. Per questo motivo oltre ad alcune protagoniste della scena video-musicale degli ultimi anni abbiamo voluto con noi anche Women in Film, Television & Media Italia, l’associazione di riferimento per chi nell’industria audiovisiva voglia darsi l’obiettivo della parità di genere».

Dopo il panel Sex, Lies and Videoclip. Parità e rappresentazione di genere nell’industria video-musicale la serata al Monk proseguirà con un aperitivo di networking e con la cerimonia di premiazione condotta da Luca Vecchi (attore e sceneggiatore, componente del gruppo comico The Pills) e Riccardo Salvi (filmmaker anarchico), nel corso della quale verranno assegnati premi per tutte le categorie professionali coinvolte nella realizzazione di videoclip in Italia, incluso un premio per il miglior video di animazione, uno per il miglior video low budget, più un premio per il miglior videoclip internazionale.

I finalisti sono stati selezionati da un’ampia giuria di esperti del settore, tra cui i registi Virgilio Villoresi e Francesco Lettieri e le direttrici della fotografia Daria D’Antonio e Francesca Amitrano. Verrà inoltre assegnato un premio per il videoclip più votato da una giuria formata da studenti di tre diverse scuole di cinema (Naba di Roma, Civica Scuola di cinema Luchino Visconti di Milano, Accademia di Belle Arti di Palermo).

La giornata si concluderà con un after party affidato al dj set di Deep ‘n Dance (Narco Groove, House, Disco Funk), a partire dalle 23.

L’evento è gratuito fino a esaurimento dei posti disponibili. La prenotazione è obbligatoria solo per la cerimonia di premiazione. Per prenotare: www.videoclipitaliaawards.com/accrediti/

27/05/2022, 09:19