I Viaggi Di Roby

GIOCO D'AZZARDO - I Migliori film ispirati al settore


Il settore del gioco, che sia online oppure offline, continua ad attirare milioni di persone in tutto il mondo.


GIOCO D'AZZARDO - I Migliori film ispirati al settore
Fantozzi e il Duca Conte Semenzara ne "Il Secondo Tragico Fantozzi"
L’adrenalina e il divertimento la fanno da padrone, con i giochi divenuti iconici e conosciuti in ogni dove. Il casinò online ha subito una importante crescita negli ultimi anni, complice la pandemia da Covid-19 che ha costretto le persone a chiudersi in casa, portandole a cercare nuovi hobby o riscoprire passioni dimenticate. Sono molti i fattori che hanno dato la consacrazione e la comodità è uno di questi: poter avere a disposizione in qualsiasi momento i titoli che più si amano ha inciso, con un click ci si può divertire mentre si è a letto, a cena oppure in spiaggia, vista la stagione estiva alle porte.

Ogni giorno nascono Casinò Online Nuovi e con sé portano un vasto catalogo di giochi, come diverse varianti di slot machine, roulette, blackjack e tantissimi altri.
I casinò rientrano nella grande categoria del gioco d’azzardo, ovvero dove il fine porta ad una vincita o perdita, sempre in denaro. Ha radici antichissime: i primi dadi risalgono alla Cina di 5000 anni fa, mentre il primo gioco risale al 4000 a.c. al tempo degli Egizi, dove si giocava a Senet, una sorta di Dama, dove si decideva il proprio destino nell’oltre tomba. Da quei precisi momenti in poi, il gioco ne ha fatto di strada, portando alla nascita dei casinò e delle scommesse, declinazioni principali del settore.

Gioco d’azzardo nella cultura di massa: le pellicole con tema casinò e scommesse



Piano piano il gioco d’azzardo è entrato nella cultura di massa e il merito è anche dei film che ne hanno saputo trattare il tema. Dagli anni ’70 in poi ha saputo ispirare tantissimi registi, producendo pellicole con toni diversi tra loro: comici, drammatici, d’avventura. Di seguito tre film che meglio hanno raccontato il mondo delle carte e delle scommesse.

Paura e delirio a Las Vegas – Terry Gilliam



La pellicola è stata diretta nel 1998 dal regista Terry Gilliam ed è ispirata al libro “Delirio e disgusto a Las Vegas” dell’autore Hunter S. Thompson. È tra i film che meglio riescono a descrivere il mondo del gioco d’azzardo, da vedere assolutamente. Il cast è ricco di stelle: Johnny Depp, venuto alla ribalta nelle ultime settimane per il processo contro Amber Heard (vinto dal noto attore), veste i panni del protagonista Raoul Duke, giornalista chiamato a raccontare un evento a Las Vegas. Si farà accompagnare dal suo amico-avvocato Benicio del Toro, nei panni di Dr. Gonzo. I due protagonisti una volta giunti nella capitale dei casinò e del gioco, iniziano ad avere folli avventure e qualcosa va storto: si perdono tra sostanze stupefacenti e droga, iniziando a scommettere sotto gli effetti allucinogeni.

40.000 dollari per non morire di Karel Reisz



Possiamo considerarlo il primo film sul genere d’azzardo. Uscito nel 1974, 40.000 dollari per non morire è diretto da Karel Reisz, ed ha come protagonista James Caan. L’attore veste i panni del professore di letterature con un enorme segreto pronto a rovinare la sua esistenza. Axel ha perso la cifra di 40 mila dollari ed è indebitato, così chiede un prestito alla madre, perdendo tutto nel gioco.
La pellicola gode di un remake diretto da Mark Wahlberg nel 2014. Si tratta di un film capace di far vivere le sensazioni del protagonista e della sua corsa contro il tempo: riuscirà in 7 giorni a trovare i soldi da restituire alla malavita?

Il secondo tragico Fantozzi



Tra i migliori film sul gioco d’azzardo non poteva mancare lui, il Ragionier Fantozzi. Un personaggio amato da tutte le generazioni e interpretato dall’immenso Paolo Villaggio. All’attore, dopo un anno dalla sua scomparsa avvenuta nel 2017, la Rai ha voluto dedicare un documentario che rivive tutte le sue grandi opere, tra cui proprio Fantozzi.
Ma quale film tratta il tema del gioco? Parliamo de “Il secondo tragico Fantozzi”. Qui si racconta del Duca Conte Semenzara che voglioso di giocare al famoso Casinò di Montecarlo, decide di portare un dipendente per compagnia. Ovviamente non poteva che essere invitato Fantozzi. Tra le scene cult del film c’è quella dove ingerisce l’acqua più gasata del mondo, portandolo a fluttuare nella sala del casinò. Le risate sono assicurate.

01/01/2050