I Viaggi Di Roby

PESARO FF 58 - "The dark side of the noon" in anteprima


PESARO FF 58 -
Proiezione speciale a cura di Emergency, in anteprima assoluta, alla Mostra del cinema di Pesaro per il corto doc "The Dark side of Noon", uno spaccato della durissima condizione della sanità pubblica italiana diretto da Federico Greco e Mirko Melchiorre.

"Emergency - spiegano i registi - ci ha chiamato per raccontare questo momento storico, il loro intervento in Calabria per arginare l'emergenza Covid. Per loro era la prima volta in cui non dovevano intervenire in zone di guerra lontane ma in Italia, era un paradosso che andava narrato".

La sanità italiana è in difficoltà, "dal 1992 è iniziato un lavoro di smantellamento da parte dei governi, di destra o di sinistra, a favore della privatizzazione. Nei prossimi 10-15 anni questa spinta sarà sempre più forte: abbiamo voluto raccontare due sanità opposte, quella calabra quasi inesistente e quindi in difficoltà con l'arrivo della pandemia, anche se i contagi erano pochi, e quella lombarda, un'eccellenza però quasi tutta privata. Se hai i soldi ti curi bene, se no muori".

Un fenomeno che sta portando a una sempre maggiore emigrazione sanitaria. "Un'affare da miliardi di euro, per cui la regione Calabria è doppiamente vittima. Non ha strutture di alcun tipo, e deve pagare per i propri cittadini le cure in Lombardia nelle strutture convenzionate, che spesso ormai tengono posti liberi per i calabresi privilengiadoli a eventuali pazienti locali. Un parassitismo sanitario grave, con colpe ben precise".

Un problema enorme e troppo poco raccontato, difficile da condensare nei pochi minuti del corto. "Per questo - aggiungono i due autori - stiamo lavorando ora a una versione lunga, che parte dallo stesso punto ma con meno dati e con i nomi dei responsabili, non solo italiani, di questo scempio. Gino Strada lo diceva sempre: la sanità deve essere svincolata dal profitto".

23/06/2022, 10:07

Carlo Griseri