Festival Internazionale della Cinematografia Sociale \
!Xš‚‰

IL RITORNO DI MACISTE - Al via le riprese


IL RITORNO DI MACISTE - Al via le riprese
Sono iniziate oggi le riprese del film documentario “Il ritorno di Maciste” diretto da Maurizio Sciarra e prodotto dalla società torinese La Sarraz Pictures di Alessandro Borrelli.

Le tre settimane di riprese sono previste previste in Piemonte e Liguria e Vittoriale.
La troupe rimarrà a Torino per circa una settimana e girerà in diverse parti della città, tra cui il Museo del Cinema, il Cinema Massimo, Galleria San Federico, Porta Palazzo e la Pista Lingotto.

Il docu-film, realizzato con il sostegno di Film Commission Torino Piemonte - Piemonte Doc Film Fund, avrà molte parti recitate, oltre a effetti speciali funzionali alla narrazione.
Ad interpretare il gigante buono Maciste, così battezzato da Gabriele D’Annunzio, un insospettabile Giuseppe Abbagnale, canottiere olimpionico e tuttora presidente della Federazione Italiana Canottaggio.

Durante una serata all’aperto a Torino, il critico e storico del cinema Steve Della Casa presenta il kolossal muto Cabiria e pone le basi per una rivalutazione del personaggio di Maciste, a distanza di oltre un secolo dalla sua comparsa sulla scena. Nell’arena ormai vuota, Maciste, quello del film, esce dallo schermo, quasi evocato da Steve, e vuole sapere di sé: chi è, come si chiama, cosa ha fatto. Da qui parte una vera e propria indagine, con il nostro Maciste, visibile soltanto al suo critico, alla ricerca di sé stesso. Alla ricerca di Bartolomeo Pagano, il camallo (scaricatore del porto) di Genova che viene scelto da Pastrone per interpretare lo schiavo mulatto che salverà Cabiria con la forza dei suoi muscoli, messi al servizio del trionfo della giustizia.

01/02/2023, 15:28