!Xš‚‰

GIANCARLO GIANNINI - Al MiC la cerimonia in suo onore


GIANCARLO GIANNINI - Al MiC la cerimonia in suo onore
Avrà luogo domani, mercoledì 22 marzo, presso la Sala della Crociera del Palazzo del Collegio Romano, la cerimonia in onore di Giancarlo Giannini per la stella sulla Walk of Fame che la Camera di Commercio di Hollywood ha conferito al pluripremiato attore nella categoria Motion Pictures lo scorso 6 marzo.

Alla cerimonia interverranno la regista Liliana Cavani, gli attori Michele Placido e Sergio Castellitto, il produttore Luca Barbareschi e lo scrittore Geminello Alvi. Insieme a loro, i Sottosegretari di Stato al Ministero della Cultura Lucia Borgonzoni, presente alla consegna ufficiale della stella, Gianmarco Mazzi e Vittorio Sgarbi. Interverrà e concluderà l’evento, il Ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano. Sarà presente anche Tiziana Rocca, Direttore artistico di Filming Italy - Los Angeles, che si è fatta promotrice di questo importantissimo riconoscimento per Giancarlo Giannini.

Il Sottosegretario di Stato al Ministero della Cultura, Vittorio Sgarbi, ha dichiarato: "Giancarlo Giannini è uno degli attori più straordinari del panorama cinematografico internazionale. E non è un caso che lo scorso 6 marzo abbia ricevuto una stella sulla «Hollywood Walk of Fame» a Los Angeles, riconoscimento che in passato hanno avuto Anna Magnani, Marcello Mastroianni, Sophia Loren, Gina Lollobrigida ed Ennio Morricone. Le sue interpretazioni hanno fatto la storia del cinema italiano. Gli vogliamo tributare il giusto riconoscimento perché i grandi artisti vanno celebrati in vita".

Sua l’idea di celebrare Giancarlo Giannini (81 anni il prossimo agosto) nel corso di una cerimonia (su invito) in programma domani mercoledì 22 marzo alle 16,30 nella suggestiva Sala della Crociera al Ministero della Cultura a Roma.

Tiziana Rocca, Direttore artistico di Filming Italy - Los Angeles, afferma: "È un piacere immenso poter essere qui oggi a celebrare questo riconoscimento anche in Italia. La stella sulla Walk of Fame è un traguardo importantissimo per la carriera di Giancarlo, in cui è stato doppiatore, regista e interprete candidato all'Oscar, guadagnandosi il plauso mondiale per i suoi ruoli da protagonista in film italiani e internazionali. E sono particolarmente orgogliosa e sodisfatta di essere stata la promotrice con il mio festival, il Filming Italy - Los Angeles, di questo straordinario evento, perché pochi se lo meritano più di lui. L’assegnazione di questa stella, la sedicesima italiana, è un traguardo per l’intero settore culturale, non a caso siamo qui in questo complesso monumentale storico di Roma, sede del Ministero della Cultura, a rendere omaggio a quest’uomo che ha reso grande il nostro Paese".

L’incredibile carriera del grandissimo attore, orgoglio del Cinema italiano nel mondo, è stata inoltre omaggiata lo scorso 3 marzo durante le giornate del Filming Italy Los Angeles con il Filming Italy Lifetime Achievement Award. Per l’occasione, il Festival ha proiettato una maratona di film a lui dedicati, come Dramma della gelosia (tutti i particolari in cronaca) di Ettore Scola; Il male oscuro e I picari di Mario Monicelli; e diversi film della straordinaria Lina Wertmüller, come Non stuzzicare la zanzara, Fatto di sangue fra due uomini per causa di una vedova. Si sospettano moventi politici, Pasqualino Settebellezze, Mimì metallurgico ferito nell'onore e Travolti da un insolito destino nell'azzurro mare d'agosto. Grazie anche al Ministero della Cultura che ha sostenuto questa importantissima iniziativa che oggi viene celebrata anche in Italia.

22/03/2023, 08:32