TersiteFilm
!Xš‚‰

VISIONI DAL MONDO 9 - A Milano dal 14 al 17 settembre


VISIONI DAL MONDO 9 - A Milano dal 14 al 17 settembre
Si terrà da giovedì 14 a domenica 17 settembre a Milano il 9° Festival Internazionale del Documentario Visioni dal Mondo, l’atteso appuntamento annuale con il cinema del reale ideato, fondato e diretto da Francesco Bizzarri, con la direzione artistica di Maurizio Nichetti.

Un calendario ricco di contenuti, anteprime nazionali e internazionali e appuntamenti per l’edizione 2023 di Visioni dal Mondo che si terrà in tre luoghi simbolo di cultura del capoluogo lombardo: il Teatro Litta, sede del Concorso Italiano, del Panorama Fuori Concorso e di Visioni Incontra, la sezione Industry del Festival dedicata al settore e rivolta ai professionisti, curata da Cinzia Masòtina, responsabile dell’advisory e coordinamento; il Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci, partner della seconda edizione di Visioni Virtual Reality, il Concorso dedicato ai documentari con la realtà virtuale; la Cineteca Milano Arlecchino, novità della nona edizione, modello di cinema dedicato ai film d’essai, che ospiterà i film documentari selezionati per il Concorso Internazionale.

Anche per questa edizione, Visioni dal Mondo offrirà la possibilità di seguire le anteprime da tutta Italia sul sito ufficiale del Festival www.visionidalmondo.it attraverso le sale web della piattaforma streaming italiana MYmovies.

“Il palinsesto del 9° Festival Internazionale del Documentario Visioni dal Mondo, conferma il forte legame di Milano con il settore del film documentario - ha sottolineato Francesco Bizzarri, ideatore e Presidente di Visioni dal Mondo –. Un legame unico, innovativo e produttivo che rende la nostra città un palcoscenico eccezionale di creatività, capacità e saper fare. Anche questa quattro giorni di Visioni dal Mondo – continua Bizzarri - con le anteprime, i temi indagati attraverso i 38 film documentari di forte impatto che abbiamo selezionato e i talk in calendario, conferma il coraggio e la forza del nostro Festival di intercettare i cambiamenti e di far conoscere gli aspetti inediti del cinema della realtà.

"Il tema scelto quest’anno, “Ascoltare con gli occhi”, è un invito a porre attenzione con tutti nostri sensi e con il cuore, per comprendere nel profondo i film documentari che raccontano la vita con un linguaggio completamente libero. Perché un vero osservatore è colui che ascolta anche attraverso gli occhi. – ha commentato Maurizio Nichetti, direttore artistico di Visioni dal Mondo - In un mondo audiovisivo in cui anche i cartoni animati per bambini seguono ritmi frenetici, alla continua ricerca di "adrenalina per gli occhi" noi pensiamo si debba tornare all'ascolto delle storie per saperle comprendere per poterle condividere."

38 le anteprime in calendario. Sono 38 le anteprime dei film documentari italiani e internazionali in programma per le diverse sezioni del Festival: Concorso Italiano con le due categorie lungometraggi e new talent opera prima rivolto ai cineasti italiani, Concorso Internazionale, dedicato a produzioni straniere e Panorama Fuori Concorso.

Il tema del 9° Festival Visioni dal Mondo. “Ascoltare con gli occhi” è il tema che, nella sua più ampia accezione, accompagnerà la nona edizione del Festival Visioni dal Mondo.

“Ascoltare con gli occhi” pone l’accento sull’etimologia della parola ascoltare, ovvero lo stare a sentire attentamente, sul prestare attenzione, osservare, percepire, sul sentire per capire, apprendere e accrescere la propria esperienza.

I grandi temi di attualità indagati da Visioni dal Mondo 2023. Temi globali, quali la guerra raccontata dai media e attraverso chi la vive e la soffre nel film in anteprima The Rise of Wagner e le rivolte contro i governi oppressori trattati in Until the Sun Dies. Grandi biografie del mondo dello sport e della musica narrate in Dino Meneghin. Storia di una leggenda e in The Stones & Brian Jones ma anche racconti insoliti come il volto di una Milano meno conosciuta ma intrisa di storie straordinarie di generosità e altruismo.

E ancora la rivoluzione genomica, il futuro nello spazio, l’arte e la cultura underground, l’immigrazione e i rifugiati, i diritti delle minoranze. Questi alcuni dei temi di attualità mondiale che saranno indagati attraverso lo sguardo autentico del Festival Visioni dal Mondo. Testimonianze reali si intrecciano con storie di vita personali e offrono nuovi spunti di riflessione.

Le proiezioni dei film documentari avranno la presenza in sala dei registi che risponderanno a curiosità, approfondimenti e domande del pubblico.

L’incontro con il regista. Sarà Roberto Andò, regista e scrittore, l’ospite d’onore del 9° Festival con un incontro in programma sabato 16 settembre alle 10.45 presso il Teatro Litta. L’incontro sarà seguito dalla proiezione del documentario Il Cineasta e il labirinto, sul regista Francesco Rosi, in occasione del centenario della nascita. A Roberto Andò nell’ambito del Festival sarà consegnato il Premio alla Carriera Visioni dal Mondo 2023.

22/08/2023, 13:56