TersiteFilm
!Xš‚‰

TFF41 - "LE BELLE ESTATI" di Mauro Santini


TFF41 -
Presentato alla 41.ma edizione del Torino Film Festival, il documentario “Le belle estati” del regista Mauro Santini, prodotto dal Liceo Artistico Mengaroni di Pesaro, nella sezione Documentari Italiani.

Viaggio nel riportare nel cinema contemporaneo i personaggi di due romanzi di Cesare Pavese, La bella estate ed il diavolo sulle colline. Ginia e Guido, Amelia e Poli, Oreste, Pieretto… dialogano tra di loro, in un montaggio alternato, attraverso le voci ed i volti delle studentesse e degli studenti del liceo artistico.

Pellicola concepita come un gioco di specchi tra le belle estati dei giovani dei due romanzi e quelle degli studenti e studentesse che hanno partecipato alla realizzazione; ed è anche una verifica di quanto i giovani possano oggi percepire vicine e attuali queste tematiche, a distanza di oltre settant’anni dalla loro scrittura. I ragazzi sono di una bravura contagiante, mai stucchevoli o ridondanti. La scelta di usare più attori per gli stessi personaggi permette di rendere ancora più reali e vividi quelli immaginati dallo scrittore.

Emozionante vedere una messa in scena da dietro le quinte e osservare con incanto i libri di Cesare Pavese e i copioni creati per il documentario, perché qui i ragazzi si confrontano con l’arte della lettura, della recitazione, e della vita stessa.
Credo che Cesare Pavese, oggi, sarebbe davvero felice di vedere Le Belle Estati  e di scoprire lo stesso amore indomito per la vita che è rimasto immutato nel tempo.

Commenta il regista: il progetto è stato anche occasione di riflessione comune su quali strade debba percorrere oggi un cinema che possa definirsi contemporaneo. La mia proposta è stata quella di un cinema capace di riflettere su sé stesso, smascherando l’atto della sua creazione, il suo farsi: ne è nato un gioco piacevole, tra il credere alla finzione e lo svelarne continuamente le sue fragilità, dando priorità all’evidenza del reale.

02/12/2023, 08:43

Luca Corbellini