TersiteFilm
!Xš‚‰

LE CONOSCEVO BENE - Un libro di Elisabetta
Vagaggini sulle donne del cinema


LE CONOSCEVO BENE - Un libro di Elisabetta Vagaggini sulle donne del cinema
Esce l’11 dicembre 2023 il libro di Elisabetta Vagaggini dedicato alle interpreti cinematografiche, "Le conoscevo bene. Storie di Donne che fanno il Cinema".
La costruzione di una nuova diffusa cultura del rispetto e della parità, contro la violenza di genere - oggi drammaticamente al centro delle cronache - si fonda sullo sradicare stereotipi e modi di pensare arcaici. Un percorso che inizia proprio da una nuova narrazione delle donne e dalla valorizzazione del loro ruolo nella società. L’industria culturale, il cinema, i libri, i social, la tv, hanno una grande responsabilità in questo processo di cambiamento di prospettiva. Il libro si prefigge da una parte di mettere in rilievo le alterne vicende e le diverse fasi che hanno caratterizzato il ruolo delle attrici nel cinema di ieri e di oggi, in relazione al mutare degli eventi storici e sociali; dall’altra di contribuire ad una nuova narrazione di alcune delle migliori e pluripremiate interpreti del cinema italiano, in particolare di otto attrici che hanno un forte legame con la Toscana.

Non un compendio di storia del cinema, quindi, ma un volume che si pone l’obiettivo di aprire nuove prospettive, e propone un racconto dal punto di vista di chi quelle attrici ha guardato, nelle pellicole in bianco e nero e a colori, nei film al cinema e alla tv, per poi incontrarle personalmente ai festival, alle anteprime, alle premiazioni e alle conferenze stampa. Ecco perché il titolo “Le conoscevo bene”: si tratta di una narrazione da parte di una spettatrice, di una giornalista, che ha ammirato le grandi attrici nelle loro più belle interpretazioni, ci è cresciuta insieme, seguendole con lo sguardo e con il cuore, rimanendo incantata dal loro modo di essere donne e artiste, provando gratitudine per la possibilità che hanno regalato, al pubblico e al mondo, di immaginare una società più libera dai pregiudizi.

“Ma chi sono le attrici che hanno fatto grande la storia del cinema: bamboline fragili o padrone della scena? Docili strumenti nelle mani dei registi o eroine portatrici di interpretazioni che hanno dato una precisa connotazione ai film?” - si domanda l’autrice - “È a partire da questi interrogativi che va riletta storia del cinema al femminile, alla ricerca di quel segno indelebile, che ancora non trova il riconoscimento che merita. Ripartiamo dunque dalla narrazione, dalla forza del racconto, dalla visibilità da continuare a dare alle protagoniste, alle Donne che fanno il cinema”.

Il volume è corredato dalla prefazione del presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, dai testi introduttivi di Maresa D’Arcangelo, co-fondatrice del Festival Internazionale di Cinema e Donna, di Stefano Socci, docente di Storia del Cinema e Critico e di Valentina Torrini, scrittrice.

08/12/2023, 09:12