Sudestival 2020
Anthony Ettorre


Australia

Altro


Anthony Ettorre


Filmografia dal 2000:
2008 » doc Via Selmi 72 - Cinemastation: regia, soggetto, sceneggiatura, suono, produttore

Biografia:
Anthony Ettorre: nato in Australia e cresciuto in Puglia, dal 1999 al 2006 è nel direttivo del Cineclub Detour, storico cineclub romano, per il quale realizza rassegne e retrospettive dedicate al documentario e al cinema sperimentale. Nel 2004 è selezionato dalla Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro con il video "Soul4Sale", e al Festival “Visioni Sconsigliate" di Pescara con il video "TotallyCut". Nel 2005 fonda il webmagazine “novamuzique.net”, che promuove le più interessanti realtà musicali indipendenti. L’anno dopo organizza “Quartadimensione”, evento di cinema e musica della Notte Bianca di Teramo, e “Visioni Clandestine”, vetrina di cinema italiano indipendente che vede coinvolti alcuni dei più importanti cineclub della capitale. Ha collaborato con numerosi festival cinematografici (Mostra di Pesaro, Romadocfest, Asiaticafilmmediale, Dongfang di Napoli, Nododocfest di Trieste), ed è presidente dell'Associazione Culturale Rueto, con la quale ha prodotto (oltre che scritto e co-diretto) il film documentario "Via Selmi 72 – Cinemastation".
(ultima modifica: 03/10/2008)

Notizie