Toscana Filmmakers Festival 2021
I Viaggi Di Roby
Alessandro Baccini

10/02/1985
Lucca, Italia

Altro


Alessandro Baccini


Filmografia dal 2000:
in produzione » The Last Fighter: regia, attore (Mark Belasco), soggetto, sceneggiatura, montaggio
2019 » Ho Sposato mia Madre: attore (Riccardo Artusi)
2016 » corto Asphyxia: attore (Michael), costumi, scenografia
2013 » medio Due Sbirri Per Caso: attore
2013 » Una Ragione per Combattere: regia (opera prima), attore (Marco), soggetto, sceneggiatura, montaggio
2012 » Una Vita da Sogno: attore
2011 » Finalmente la Felicità: attore (Assistente Albert)
2010 » Ultimo Carico: attore (carabiniere)
2010 » Virtualzone: attore (Ufficiale Nazista)
2009 » Belli si Nasce: attore
2009 » Io & Marilyn: attore (Carabiniere)
2007 » Una Moglie Bellissima: attore

Biografia:
Alessandro Baccini nasce a Lucca nel 1985. Fin da bambino Alessandro è stato trascinato da due grandi passioni: lo sport e l’arte. Ha praticato diversi sport, ma soprattutto pratica e insegna le arti marziali.
Dopo la maturità nel 2006 si iscrive al corso di recitazione alla Scuola di Cinema Immagina. Nel 2007 grazie alla scuola fa il primo provino per il film di Leonardo Pieraccioni Una Moglie Bellissima debuttando nella pellicola del regista toscano ad Anghiari nello stesso anno. Quell’esperienza per Alessandro è il primo importante gradino sul quale poggia i primi passi della sua carriera, che da quel momento continuerà con altri lavori.
Basti solo citare alcune importanti collaborazioni: con Domenico Costanzo in Io faccio il rock nel 2008; e poi la partecipazione al reality The Italia Job nel 2009; sempre con Leonardo Pieraccioni recita una parte nel film del 2009 Io e Marilyn, nel 2010 nel film Ultimo Carico di Giuseppe Ferlito e ancora nel 2011 nel film Finalmente la Felicità sempre di Pieraccioni.
L’altra svolta di Alessandro avviene nel 2014, con l'uscita al cinema della Sua Opera Prima come regista: Una Ragione per Combattere. Primo film italiano sui combattimenti clandestini: fenomeno sommerso ed inquietante di scommesse clandestine del quale nessun mezzo di comunicazione di massa parla mai. Il film riscuote l’interesse culturale della politica italiana, tanto che il 22 ottobre dello stesso anno viene chiesto ad Alessandro di proiettarlo alla Camera dei Deputati, presso Palazzo Montecitorio a Roma, come film di interesse nazionale.
Successivamente il film è stato acquisito da una casa di produzione americana che si è occupata del doppiaggio in inglese per la successiva distribuzione mondiale. Il film è uscito, con il titolo internazionale A Reason To Fight, in Germania, Austria, Inghilterra, Usa, Cina, Filippine, Vietnam, Giappone, Australia, Sud Africa, Canada, Norvegia e Irlanda.
Nel 2016 Alessandro è sul red carpet al Festival di Cannes per il mediometraggio Ashyxia, di cui è protagonista.
Nel 2018 è co-protagonista nel film Ho Sposato mia madre di Domenico Costanzo, premiato nei festival di tutto il mondo. Nello stesso anno recita una parte nel film tedesco Der Fall Collini, uscito al cinema in Germania e Austria.
Attualmente sta lavorando al suo secondo film internazionale d'azione The Last Fighter.
(ultima modifica: 27/02/2021)

Sito Web: http://alessandrobaccini.weebly.com/