Cine Contest
I viaggi di Roby
locandina di "Funne - Ragazze che Sognavano il Mare"

Cast


Soggetto:
Katia Bernardi

Sceneggiatura:
Katia Bernardi

Musiche:
Matej Mestrovic
Ezio Bosso
Andrea Gattico

Montaggio:
Diego Volpi

Fotografia:
Sebastiano Luca Insinga
Nicola Cattani
Simone Cargnoni

Suono:
Marco Troiano (presa diretta)
Giovanni Buccomino (Sound Design & Mix)

Produttore:
Alessandro Carroli
Luigi Pepe
Vanja Jambrovic

Produttore esecutivo:
Luigi Pepe

Produttore esecutivo:
Davide Valentini

Produttore esecutivo:
Tibor Keser

Assistente di produzione:
Irene Dorigotti

Funne - Ragazze che Sognavano il Mare


Regia: Katia Bernardi
Anno di produzione: 2016
Durata: 78'
Tipologia: documentario
Paese: Italia
Produzione: Jump Cut, EiE; in collaborazione con Restart, Chocolat, Discovery Channel
Distributore: n.d.
Data di uscita: 18/01/2017
Formato di ripresa: HD Digital Cinema - 1080p25
Formato di proiezione: DCP, colore
Ufficio Stampa: Arianna Monteverdi
Titolo originale: Funne - Ragazze che Sognavano il Mare

Recensioni di :
- FESTA DI ROMA 11 - "Funne, le ragazze che sognavano il mare"

Sinossi: A Daone, un paesino freddo e selvaggio, sospeso fuori dal tempo tra le montagne, un gruppo di “ragazze” ottantenni sta facendo una riunione al circolo femminile “Il Rododendro”. Una riunione importante perchè quest’anno per via della crisi, il circolo non ha i fondi per organizzare la tanto desiderata gita annuale per festeggiare i venti anni del circolo.

Una gita speciale perché per la prima volta molte delle ragazze del circolo potranno vedere il mare. Inutili i tentativi di recuperare i fondi con i ricami fatti a mano, torte e polente alle sagre di paese. Erminia, la presidentessa del circolo, una settantenne dalla guida e carattere sprint, insieme alle sue fedelissime Armida, la miglior ballerina di liscio del paese e Iolanda, miss torta di mele, ha un’idea su come recuperare i fondi per la gita: ma se anche loro realizzassero un calendario da vendere porta a porta a Natale come il gruppo dei pompieri del loro paese? Ma che calendario? Servono molti soldi per quella gita al mare e il calendario dovrà essere qualcosa di unico e speciale, un calendario pregno di energia, di voglia di libertà e di fuga dalla montagna.

Alcune ragazze del circolo non sono convinte di fare il calendario, altre credono che non basti venderlo porta a porta. L’arrivo di un giovane fotografo dalla città, Massimo, porterà scompiglio ed emozione tra le ragazze. Insieme a lui decideranno di realizzare un calendario speciale, qualcosa di unico: un calendario sui loro sogni. Il tredicesimo mese di quel calendario sarà il loro sogno comune, quello di andare a vedere il mare.

I sogni però sono duri da realizzare, e le vendite del calendario vanno malissimo. In paese non molti sembrano apprezzare lo sforzo di queste nonne ribelli, c’è anche chi le considera un po’ matte. Con l’arrivo della primavera, a credere nel sogno del mare sono rimaste in poche. Sia per i pregiudizi dei compaesani, sia per il flop del calendario, il gruppo delle Funne si sfascia.

E proprio quando anche la fiducia delle più testarde comincia a vacillare, accade l’inaspettato. Con l’aiuto di un nipote appassionato di tecnologia, le Funne tentano il tutto per tutto: una campagna di crowdfunding mai vista prima, per aiutare le nonne di un piccolo paese di montagna a vedere il mare per la prima volta. E il sogno si realizza. Il miracolo accade.

Una meravigliosa isola della Croazia le sta già aspettando…

Sito Web: https://www.facebook.com/funne.al.mare

"Funne - Ragazze che Sognavano il Mare" è stato sostenuto da:
Hydro Dolomiti Enel
Comune di Daone
Trentino Film Commission
Croatian Audiovisual Centre
HRT Croazia


Video


Foto