CINECITTÀ SI MOSTRA
I Viaggi Di Roby

Cast

Con:
Paolo Ricci Petitoni
Riccardo Donattini
Riccardo Raffini

Musiche:
Zeus

Montaggio:
Francesco Fino
Matteo Turricchia
Umberto Bendini (assistente al montaggio)

Fotografia:
Stefano Farolfi (riprese)
Umberto Bendini (riprese)
Nicola Fino (assistente alle riprese)

Aiuto regista:
Matteo Turricchia

Organizzazione generale:
Cecilia Rinaldi Ceroni

Redazione:
Elena Venieri

Redazione:
Michele Castellari

Aiuto di Produzione:
Letizia Fino

Grafica e color:
Andrea Casadio (II)

Dentro la Mischia


Director: Francesco Fino
Year of production: 2011
Durata: n.d.
Tipology: documentario
Genres: sportivo
Country: Italia
Produzione: Picaro Film
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Aspect Ratio: DV CAM
Press office: Matteo Pirazzoli
Titolo originale: Dentro la Mischia

Storyline: Spogliatoi e silenzio. Dietro la panca una scritta sull’intonaco umido per i vapori della doccia, pennarello nero e grafia decisa per un murales che nessuno avrà avuto il coraggio di cancellare. Indimenticabile: “La vita ti porta a fare delle scelte che mai avresti voluto fare, la famiglia, lo studio, il lavoro, gli infortuni ti conducono dove vogliono loro. Questa è la vita. Ma chi è stato, è e sempre sarà rugbista”. Firmato: il vostro capitano. Perché questo dannato gioco che ti ruba l’anima è un pezzo di vita che ti segue ovunque, è uno stile, un pensiero che ti si mette dentro e lo riconosci negli altri. Paolo, Dona e Riccardo giocano a rugby. Le loro squadre, under 15 – 17 – 19 si trovano a concludere il campionato. Seguendo le loro storie il documentario ci porta nel mondo del rugby per scoprirne i valori e le relazioni che lo rendono una vera e propria scuola di vita. Un percorso fra emozioni e sentimenti dove bisogna essere duri senza mai perdere la tenerezza. Un gioco troppo sottile per essere compreso. Perché non è solo un gioco. “Dentro la Mischia” nasce da incontri con giovani ragazzi che per passione o per diletto praticano lo sport del rugby. Essi trasmettono la loro passione per un gioco che è davvero scuola di vita, con pochi divi e molti “portatori d’acqua”. Passione che questo documentario vuole narrare. Raccontare questo stile, questo “pensiero che prende l’anima”, documentando il mondo del rugby con gli occhi e le sensazioni proprie dei ragazzi, non professionisti, che si trovano in piena adolescenza, sviscerando l’intimo dell’aspirante rugbista che inizia il suo percorso nel campionato giovanile. Cogliere le emozioni, i sentimenti, le paure e le glorie che il giocare in campo offre e che ci si porta dietro nella vita quotidiana. Protagonisti sono tre ragazzi, di età diverse, che si trovano all’inizio del proprio percorso: cominciano con il praticare lo sport per piacere, poi si affezionano e pian piano iniziano a crederci facendolo proprio, entrando in un mondo dal quale resta affascinato. La camera segue le storie dei tre protagonisti in un rapporto intimo privilegiato. Sono loro che ci introducono nello spirito del gioco, passando da un rapporto introspettivo a tu per tu del ragazzo, al clima solidale dello spogliatoio. Dalla famiglia alla squadra, dallo spogliatoio al campo, dal giocatore alla mischia.

Sito Web: http://www.picarofilm.it/scheda-film.asp?idfilm...

Note:
Una prima versione del documentario di 20' è stata presentata all'Imola Film Festival 2009.

Realizzato in collaborazione con Imola Rugby.

Gli autori ringraziano Maria Martinelli, Letizia Gasparri, Massimo Villa, gli allenatori, i giocatori e le famiglie delle squadre giovanili di Imola Rugby e tutti coloro che hanno collaborato.


  • Festival
  • Home
    video
  • Colonna
    sonora
  • Sala e TV

Video


Foto