I viaggi di Roby

Cast

Fashion Victims


Regia: Alessandro Brasile
Anno di produzione: 2019
Durata: 42'
Tipologia: documentario
Genere: sociale
Paese: Italia/India
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di proiezione: DCP, colore
Titolo originale: Fashion Victims

Sinossi: Tamil Nadu, India meridionale. Milioni di adolescenti e giovani donne lavorano nell'industria tessile, dalla filatura del cotone alla produzione di capi di abbigliamento del pronto moda, per il mercato locale e internazionale.
Spesso provengono da zone povere e rurali, dove non ci sono fonti di reddito alternative né per loro né per le loro famiglie, anche a causa del persistente declino dell'agricoltura. È in questi villaggi che i "broker", agendo da intermediari tra le aziende alla ricerca di una manodopera numerosa e docile e una popolazione locale sempre più disperata, ogni anno reclutano migliaia di ragazze.
Le ragazze vengono portate nelle aziende, dove oltre a lavorare, sono costrette anche a vivere, negli ostelli annessi alle fabbriche - anche se spesso né loro né le loro famiglie e persino alcuni broker sono a conoscenza di questo. Vengono assunte attraverso i cosiddetti schemi di reclutamento e sfruttamento; uno dei più conosciuti è lo 'Sumangali scheme'.
Secondo questo schema, le ragazze devono lavorare da tre a cinque anni - turni estenuanti, fino a venti ore al giorno, in condizioni pericolose; sono private della libertà di movimento e di comunicare col mondo esterno, e non ricevono uno stipendio mensile, ma solo una modesta somma di denaro per le esigenze quotidiane. Al termine del periodo stabilito, dovrebbero ricevere il pagamento cumulativo di quanto hanno guadagnato nel corso degli anni, tra i cinquecento e gli ottocento euro. Sognano di poter usare quel denaro come dote per il proprio matrimonio.
Quello che spesso accade in realtà sono incidenti sul lavoro, mancati pagamenti, fughe, suicidi, violenza sessuale, e finanche omicidi.
Le stesse ragazze, nel raccontare il proprio passato e futuro, tracciano il quadro della crudeltà quotidiana di un sistema produttivo nel quale le prime fashion victims sono loro stesse, violate nel corpo e nei sogni, per produrre ciò che noi indossiamo tutti i giorni.

Sito Web: https://alessandrobrasile.format.com/fashion-vi...

Ambientazione: Tamil Nadu (India)

  • Festival
  • Home
    video
  • Colonna
    sonora
  • Sala e TV

Video


Foto