Festival Internazionale della Cinematografia Sociale \
!Xš‚‰

Cast


Sceneggiatura:
Giuseppe Dromedari

Produttore:
Giuseppe Dromedari

Consulenza Scientfica:
Francesco Ambrogiani

Fe Dux. Federico da Montefeltro Duca di Urbino


Regia: Giuseppe Dromedari
Anno di produzione: 2021
Durata: 86'
Tipologia: documentario
Genere: animazione/biografico/docufiction/storico
Paese: Italia
Produzione: Evolution
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di proiezione: HD, colore
Titolo originale: Fe Dux. Federico da Montefeltro Duca di Urbino

Sinossi: Federico da Montefeltro diventò signore di Urbino nel 1444 all’età di ventidue anni e governò ininterrottamente la città fino alla morte, avvenuta nel 1482. La straordinaria vita del duca è stata raccontata in numerosissimi libri; ora, per la prima volta, viene proposta in un docufilm di animazione storico-culturale.

Sito Web: http://

Libro sul film "Fe Dux. Federico da Montefeltro Duca di Urbino":
"Fe Dux. Federico da Montefeltro Duca di Urbino"
di Francesco Ambrogiani, Giuseppe Dromedari, 240 pp, Youcanprint, 2021
Federico da Montefeltro diventò signore di Urbino nel 1444 all'età di ventidue anni e governò ininterrottamente la città fino alla morte, avvenuta nel 1482. In quel periodo avvenne qualcosa di irripetibile nella storia dell'antica signoria dei Montefeltro: grazie alle ricchezze accumulate esercitando il mestiere della guerra Federico costruì in Urbino un palazzo la cui fama si propagò in tutta Europa ed avviò una mole sterminata di lavori che coinvolsero tutti i paesi a lui soggetti. La straordinaria vita del duca è stata raccontata in numerosissimi libri; ora, per la prima volta, viene proposta in un racconto a fumetti, che associa testi e disegni. I testi sono stati tratti dalle biografie più autorevoli; ma anche i disegni sono stati tratti da fonti ugualmente autorevoli: infatti le armature dei cavalieri, i vestiti, le acconciature, gli arredi, sono stati ripresi dalle pitture degli artisti dell'epoca: primi fra tutti Piero della Francesca e Paolo Uccello, poi Pisanello, Gentile da Fabriano, Vittore Carpaccio, e numerosi altri. Inoltre, i disegni hanno consentito di dare espressione a quegli aspetti che una biografia scritta trascura, o lascia in ombra: come, ad esempio, immaginare il viso del duca da giovane, o la sua persona vista dalla parte dell'occhio ferito nel torneo che gli cambiò i connotati; seguire l'invecchiarsi del personaggio, con il volto che si fa cadente; ricostruire il profilo di Urbino prima che fosse edificato il palazzo con i due torricini; immaginare rocche e castelli su monti innevati, e tante altre cose ancora.
prezzo di copertina: 25,00


  • Festival
  • Home
    video
  • Colonna
    sonora
  • Sala e TV

Video


Foto

Notizie