Sudestival 2020
I Viaggi Di Roby
locandina di "L'Angel di Colorno"

L'Angel di Colorno


Regia: Giovanni Martinelli
Anno di produzione: 2004
Durata: 20'
Tipologia: documentario
Genere: biografico/sperimentale
Paese: Italia
Produzione: Videoplus
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di ripresa: DV Cam
Camera: Sony
Sistema di montaggio: Final Cut
Formato di proiezione: DV, colore
Titolo originale: L'Angel di Colorno

Sinossi: Colorni , bel paese della mia memoria.
Cos si esprime Franco Loi, grande poeta dialettale contemporaneo, nel descrivere quel luogo magico, che per lui ha rappresentato il territorio materno, un amore profondo, una nostalgia riversata nel video LAngel di Colorno realizzato da Giovanni Martinelli nel 2004, seguendo alcune tracce da LAngel poema in versi del 1994.
Il video ancora una volta offre al poeta lopportunit di tornare ad incontrare i vecchi compagni di un tempo e discorrere con la cugina Anna di tutto quel mondo della Lungara (prolungamento del Palazzo Ducale oggi demolito) frequentato dalla nonna Celeste, dalla Nerina, lAngiolona, il Lagos e la Regina, veri e propri principi e duchesse, di tutta una classe del proletariato, disinteressata e lontana dal potere e dai suoi interessi, la stessa descritta da Pier Paolo Pasolini o dal Tessa, quella cancellata oggi dal potere del Palazzo e appiattita dalla televisione.

Ambientazione: Colorno (PR)

Periodo delle riprese: Aprile 2004

Budget: 5.000 euro

  • Festival
  • Home
    video
  • Colonna
    sonora
  • Sala e TV

Video


Foto

Notizie