I Viaggi Di Roby

Argomenti


I Malavoglia


Autore: Giovanni Verga
Anno: 2009
ISBN: 9788860735126
Pagine: 318
Prezzo: 6,90 €

Descrizione: I Malavoglia è il titolo del romanzo più conosciuto dello scrittore siciliano Giovanni Verga, pubblicato a Milano dall'editore Treves nel 1881.
Il tuo mondo è un piccolo paese affacciato sul mare di Sicilia, il tuo mondo sono la pesca e la barca Provvidenza che scivola silenziosa nella notte stellata; il tuo mondo sono usi e tradizioni che si ripetono senza tempo. Fino a quando, d'un tratto, qualcosa si rompe: tuo nipote è giovane, è diverso, non vuole passare una vita come la tua. E senza di lui, che parte militare, bisogna darsi da fare. Tu ci provi: investi tutto quello che hai, una vita di sacrifici, e perdi, soldi e rispetto. E un figlio. Questo mondo non fa per te, non lo riconosci, fa paura, neppure i tuoi antichi proverbi lo sanno spiegare: "È il Progresso", Padron 'Ntoni. E allora cadi, ma poi ti rialzi. Sacrifichi l'amore dei tuoi nipoti perché è così che funziona, se non vuoi crollare ti ci devi adattare, a questo mondo che non capisci. Ti portano via la casa e i tuoi affetti. E tu sei lì che non sai come fare, sei lì perché non c'è più niente da fare: tutto quello in cui hai creduto, la famiglia, l'onestà, il duro lavoro, l'onore, niente ha più valore, e tu lo stringi come fosse sabbia del mare. Con occhio oggettivo e al tempo stesso partecipe, nel più famoso romanzo del Verismo italiano, Verga descrive le contraddizioni di una società che si sta faticosamente affermando sulle ceneri di un'altra che sta malinconicamente morendo.

Notizie