Sudestival 2020
I Viaggi Di Roby

Argomenti


Fellini & Fellini. L'inquilino di CinecittÓ


Autore: Italo Moscati
Casa editrice: Lindau
Anno: 2016
Tipologia: Saggio
Pagine: 266
Prezzo: 24,00 €

Descrizione: Negli anni infantili trascorsi nella provincia romagnola, sul mare di Rimini, quando Charlot arrivava nei cinema e conquistava tutti con le sue comiche gentili, Fellini coltivava un sogno. Erano gli ultimi anni '20 e i primi anni 30. L'eco della prima guerra mondiale era ancora nell'aria, nasceva CinecittÓ e con essa un kolossal, "Scipione l'Africano", girato con diecimila comparse, centinaia di elefanti e cammelli nella piana di Sabaudia appena bonificata dalle paludi. La radio trasmetteva strazianti canzoni d'amore che annunciavano una dolce vita raccontata da tante commedie eleganti ambientate nei grandi magazzini appena aperti nelle cittÓ. Una prima dolce vita che morý con la seconda guerra mondiale e il suo carico di lutti. Fellini si nascose a Roma. Aveva raggiunto la capitale per fare il cinema e Rossellini, il regista di "Roma cittÓ aperta", gli diede l'occasione che lo port˛ a girare il primo film. Pi¨ vite cominciavano, mescolandosi a quella sognata a occhi aperti che Ŕ durata, carica di premi, tra cui gli Oscar, fino al 1993. Fellini Ŕ vissuto poco, solo 73 anni, ma i suoi film gli garantiscono un'esistenza senza fine.