Festival Internazionale della Cinematografia Sociale \
!Xš‚‰
locandina di "Malleus"

Cast

Interpreti:
Rosanna Fedele (Bea)
Massimiliano Graziuso (Franco)
Francesco Polizzi (Pasquale)
Giulia Sanna (Ada)
Valerio Orsini (Paolo)
Romeo Zabala (Michele)
Francesco Di Biase (Federico, Agente Tributa Pax)
Fabio Capozzi (Mario, Agente Tributa Pax)
Gianluca Giunjusa (Giulio)
Marco Vincis (Ettore)
Renato Sollustri (Vito)
Fabrizio Picconi (Giudice)
Vanna Busoni (Mamma di Bea)
Gaetano Mosca (Flavio)

Soggetto:
Andres Rafael Zabala
Rosanna Fedele

Sceneggiatura:
Andres Rafael Zabala
Rosanna Fedele

Montaggio:
Andres Rafael Zabala
Andrea Castiglioni (Presa Diretta)

Costumi:
Ro'

Scenografia:
Maxim Coppola

Effetti:
Anna Voltaggio
Giulia Marinelli

Fotografia:
Nicolo' Ballante

Suono:
Andrea Bova (Presa Diretta)
Maddalena Marchesi (Presa Diretta)
Filippo Angelini (Microfonista)
Simeon Stoilov (Microfonista)
Matteo Di Simone (Mix)

Aiuto regista:
Anna Carrubba

Direttore di Produzione:
Giulia Antonini

Assistente di Produzione:
Marianna Bregni

Operatore di Ripresa:
Federico Assenza

Capo Elettricista:
Jacopo Cerroni

Sostituto Capo Elettricista:
Marianna Bregni

Colorist:
Vincenzo Marinese

VFX:
Joseph Lefevre

Trucco:
Chiara Lombardi

Assistente Trucco:
Giulia Di Girolamo

Malleus


Regia: Andres Rafael Zabala
Anno di produzione: 2023
Durata: 92'
Tipologia: lungometraggio
Genere: drammatico/horror/poliziesco/thriller
Paese: Italia
Produzione: Rosso18, Farbevideo
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di proiezione: DCP, colore
Titolo originale: Malleus

Recensioni di :
- MALLEUS - Chi è il vero nemico?

Sinossi: Chi perseguita Bea? Chi la costringe a rimanere chiusa in casa per paura di essere nuovamente aggredita? Chi ha ucciso suo marito?
Bea ha visto in faccia il suo aguzzino, ma non riesce a ricordare nulla. Ma vuole veramente farlo? E’ un momento difficile quello che sta passando: Bea è perseguitata dagli agenti del fisco che a causa dei debiti lasciati in eredità dal proprio marito non si esimono dal lasciarla senza niente, a lei che non ha neanche più un soldo per pagare l’affitto di casa dopo aver perso il suo lavoro di cuoca.
Ma Bea non è veramente sola. La casa che a prima vista sembra disabitata, è in realtà frequentata da presenze misteriose alle quali Bea non riesce a dare un senso. Sono anche loro vittime dello stesso pazzo che ha ucciso il proprio marito a colpi di martello, e vogliono giustizia. Ma perché da lei? E il bambino che le gira attorno chi é? Non ci sono bambini tra le vittime…
Tra elucubrazioni psicologiche e realtà distopiche, Bea riuscirà a trovare uno spiraglio di concretezza per uscire dal vortice della propria disperazione? A quale costo? Forse solo fidandosi di un ispettore di polizia pronto a tenderle la mano tra ricordi offuscati, sogni premonitori e intuiti primordiali Bea finalmente troverà pace. Forse.

Sito Web: https://www.facebook.com/MALLEUSfilm

Ambientazione: Roma

Note:
Una prima versione è stata presentata al Festival Internazionale del Cinema di Salerno a fine 2022.

  • Festival
  • Home
    video
  • Colonna
    sonora
  • Sala e TV

Video


Foto