Prato Citta Aperta - Concorso Cinematografico e Aufiovisivo
I viaggi di Roby
locandina di "Mani Sulla Sanità: la Rivolta"

Cast


Soggetto:
Giuliano Bugani

Sceneggiatura:
Giuliano Bugani

Musiche:
Barbara De Biasi

Montaggio:
Marco Coppola

Aiuto regista:
Raffaella Gamberini

Riprese:
Marco Coppola

Mani Sulla Sanità: la Rivolta


Regia: Giuliano Bugani
Anno di produzione: 2017
Durata: 120'
Tipologia: documentario
Genere: sociale
Paese: Italia
Produzione: Indyground Film
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di proiezione: HD, colore
Ufficio Stampa: Raffaella Gamberini
Titolo originale: Mani Sulla Sanità: la Rivolta

Sinossi: Dopo quasi due anni di registrazioni (avvenute tra febbraio 2015 e settembre 2016) e la partecipazione di oltre venti operatori video, viene finalmente presentato al pubblico questo progetto che completa il lavoro iniziato con il documentario del 2014, “Mani sulla Sanità”, che vide la regia congiunta di Giuliano Bugani e Daniele Marzeddu.
L’inchiesta, condotta da Bugani, attraversa tre regioni italiane (Toscana, Emilia-Romagna, Friuli Venezia-Giulia), regioni all’avanguardia a livello mondiale nel settore sanitario, in cui è in corso uno smantellamento progressivo, da parte delle presidenze regionali guidate dal Partito Democratico, di uno dei capisaldi della società moderna del dopoguerra: la Sanità Pubblica.
Smantellamento che non riguarda solo queste tre regioni interessate dal documentario, ma tutte le regioni italiane.
"Mani sulla Sanità: la Rivolta" vuole far luce su una precisa scelta politica che mette a rischio il diritto alla salute sancito dall’art. 32 della Costituzione, dando voce a realtà resistenziali in lotta contro la chiusura e il depotenziamento di unità operative ospedaliere e di pronto soccorso.

Ambientazione: Toscana / Emilia-Romagna / Friuli Venezia-Giulia

  • Festival
  • Home
    video
  • Colonna
    sonora
  • Sala e TV

Video


Foto