-D30
I Viaggi di Robi
locandina di "Maryam of Tsyon - Cap I. Escape to Ephesus"

Cast

Interpreti:
Camilla Nardini (Maryam - Maria Santissima, la Madonna)
Roberto Laureri (San Giovanni Apostolo)
Giovanni Paolo Corsaro (Ges Bambino - San Michele Arcangelo)
Emanuela Saguato (Maria Maddalena o Maria di Magdala)
Nora Renosi (Philotea - San Gabriele)
Adria Pinelli (Na)
Lorenzo Carlo (Demonio - Centurione)
Luciano Luchena (Centurione Roman0)
Roberto De Michelis (Centurione Romano - Almuz)
Luigi Marzorati (Gioachino padre di Maria Santissima, la Madonna)
Ilda Faraldi (Anna madre di Maria Santissima, la Madonna)
Marco Carbonetto (Lazzaro)
Fabio Corsaro (Regista - San Giuseppe - Oratore Efesino)
Attilio Dolzan (Sacerdote)

Soggetto:
Fabio Corsaro

Sceneggiatura:
Fabio Corsaro

Musiche:
424

Montaggio:
Fabio Corsaro

Costumi:
Roberta Viero
Lara Cardi
Alessandra Camia
Pasquale Traetta
Annamaria Andreini

Scenografia:
Roberta Viero
Lara Cardi
Alessandra Camia
Pasquale Traetta
Annamaria Andreini

Fotografia:
Fabio Corsaro

Produttore Esecutivo:
Fabio Corsaro

Assistente alla Regia:
Roberta Viero

Segretaria di Produzione:
Roberta Viero

Riprese:
Roger Giacopelli

Riprese:
Carmine Maceri

Riprese:
Giovanni Paolo Corsaro

Riprese:
Fabio Corsaro

Trucco:
Roberta Viero

Trucco:
Lara Cardi

Trucco:
Alessandra Camia

Trucco:
Pasquale Traetta

Trucco:
Annamaria Andreini

Voce Narrante:
Giuseppe Laureri

Voce Narrante:
Camilla Nardini

Voce Narrante:
Fabio Corsaro

Voce Narrante:
Roberto De Michelis

Maryam of Tsyon - Cap I. Escape to Ephesus


Regia: Fabio Corsaro
Anno di produzione: 2019
Durata: 140'
Tipologia: lungometraggio
Genere: biografico/religioso/storico
Paese: Italia
Produzione: Fiori di Sambuco Film
Distributore: n.d.
Data di uscita: 13/06/2019
Formato di proiezione: DCP, colore
Titolo originale: Maryam of Tsyon - Cap I. Escape to Ephesus
Altri titoli: Maria di Israele - Cap I. Escape to Ephesus

Sinossi: La vita della Vergine Maria, a partire dalla morte in Croce di Ges nell' anno 4029 del calendario Ebraico fino alla sua assunzione in cielo avvenuta ad Efeso all' et anagrafica (ma non fisica) di 64 anni, nell' anno 46 D.C.. La figura della Vergine sessantenne, rappresentata da una giovane ragazza di 16 anni, non intaccata ne dai segni del tempo ne da alcun peccato, viene raccontata sia sotto il profilo umano che sotto il profilo soprannaturale, e ci per fare comprendere la natura del progetto salvifico di Dio che, interrotto con il peccato dalla prima donna "Eva", ricomposto e completato in "Maria" (la nuova Eva). In particolare la storia narra del suo rapporto con l' Apostolo Giovanni ormai 50enne, con il quale collabora alla stesura del quarto Vangelo, quello che poi sar definito il Vangelo "teologico"; ma anche gli incontri con gli altri Apostoli ed i primi discepoli cristiani. Non mancano i tentativi del maligno, per violare l'integrit della Madre di Dio, ma l'intervento soprannaturale, scongiura ogni pericolo e la testa del serpente viene schiacciata sotto il tallone della protagonista, come narra l'Apocalisse di San Giovanni. La presa di coscienza della responsabilit soprannaturale di Maria Santissima ad Efeso, con il simbolo del Tau sul suo viso, il culmine di questa narrazione cinematografica, preannuncia la sua Assunzione al Cielo e l' elevazione al rango di Regina del Cielo e della Terra che seguir nella seconda parte (Theotokos).

Sito Web: http://www.maryamoftsyon.com

Ambientazione: Monaco (Monte Carlo) / Ventimiglia / Sanremo / Vallecrosia / Efeso (Turchia) / Nimes (Francia)

Video


Foto

Notizie