Festival Internazionale della Cinematografia Sociale \
!Xš‚‰

Cast

My Heart is a Void, the Void is a Mirror - Odessa Episode


Regia: Gian Maria Tosatti
Anno di produzione: ancora in produzione
Durata: n.d.
Tipologia: lungometraggio
Paese: Italia
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Titolo originale: My Heart is a Void, the Void is a Mirror - Odessa Episode

Sinossi: My Heart is a Void, the Void is a Mirror - Odessa Episode è un film nato dal backstage di una grande opera ambientale realizzata in Ucraina da Gian Maria Tosatti durante le fasi più dure della pandemia Covid-19. L’intero viaggio e la lavorazione avvenuta sulla spiaggia di un lago salato alla periferia di Odessa hanno avuto una loro epica che il regista Lorenzo Quagliozzi ha voluto leggere uscendo dalla logica documentaria. L’autore sceglie di mettere il tono sugli accenti narrativi di una vera e propria avventura vissuta da un gruppo di uomini arrivati in un luogo solitario ed ascetico per parlare della crisi del mondo. All’interno del film, alcuni elementi di montaggio presi dalla storia del cinema russo dialogano con la creazione di un’opera d’arte originale con cui il film stesso fonde i suoi confini. Nella conversazione che segue il teaser del film - ancora in lavorazione - Tosatti e Quagliozzi si confrontano sul senso di evolvere un progetto cinematografico semplicemente documentario in un qualcosa di ibrido che linguisticamente si articola in modo più complesso andando a divenire un tutt’uno con l’esperienza dell’opera.

Ambientazione: Lago di Odessa

  • Festival
  • Home
    video
  • Colonna
    sonora
  • Sala e TV

Video


Foto

Notizie