I Viaggi Di Roby

I personaggi del film "La Seconda Volta Non Si scorda Mai"


I personaggi del film
Giulio Terracciano (Alessandro Siani): C'è sempre per tutti una seconda volta in amore. E spesso capita che le circostanze la rendano ancora più speciale e unica della prima. Giulio ha vissuto una cosa che è rarissima, ma che ha un fascino straordinario: un colpo di fulmine, due volte, inconsapevolmente, per la stessa donna. Giulio ha trent'anni. Lavora nel mattone. Vende e compra case, crede nell’amore, ma finché non ha rivisto Ilaria, non è stato capace di amare nessun’altra donna. Fortunatamente Giulio l’ha incontrata di nuovo dopo molti anni ad una festa ed ha provato a riconquistarla.

Ilaria Fiorito (Elisabetta Canalis): Quando Giulio studiava con suo fratello, Ilaria era piccola, amava il circo e le piaceva imitare i giocolieri. Oggi è praticante, non presso gli Orfei, ma in uno studio legale. Per lo più i suoi assistiti sono cinesi, filippini, africani, extra-comunitari, insomma. Vive da sola con la figlia di un anno. Il suo attuale compagno, l’avvocato Alberto Ridolfi è il titolare dello studio nel quale lavora. Non sa se se il suo è amore o più semplicemente voglia di certezze, comunque lui la ama alla follia e vuole sposarla. Ilaria ci sta pensando seriamente…

Alberto Ridolfi, Avvocato (Enzo Decaro): Chiunque potrebbe innamorarsi di una come Ilaria. Bella, intelligente, simpatica. E poi se è anche ragazza madre, poco importa, anzi, una ragione in più per starle vicino e proteggerla. L’avvocato Ridolfi ha cinquant’anni, una ventina d’anni di differenza, ma è giovanile e affascinante. E’ divorziato e appena avrà trovato la casa giusta, sposerà Ilaria. Sempre che lei non ci ripensi.

Marisa e Nicola Terracciano, Madre e padre di Giulio (Fiorenza Marchegiani e Sergio Solli): Geometra lui, professoressa lei. Sono una coppia ossidata, anzi arrugginita, ma tendenzialmente unita, o almeno così appaiono al figlio che vive con loro. Nicola è tuttora un padre severo che impone ferme regole domestiche, si dedica al lavoro e alla sua collezione di francobolli russi. Marisa insegna storia, gestisce la casa e dà ripetizioni di Risorgimento a un suo alunno ripetente. Giulio è convinto che sia questo il regolare andamento della sua famiglia, ma proprio quando meno se lo aspetta, scopre che le cose non sono come appaiono. Il padre di russo non ha soltanto una collezione di francobolli, ma anche una giovane amante, mentre le lezioni di sua madre sono più sentimentali che risorgimentali.

Chiara Terracciano (Miriam Candurro): Quando non si riesce a reagire alle difficoltà spesso si scappa, e la sorella di Giulio da due anni è scappata da Napoli e dalla famiglia. Vive ad Arezzo, dove lavora anche. E’ fidanzata con Filippo Guidoni, nipote del Vescovo, un ragazzo tanto serio da diventare spesso noioso. Ma è anche un po’ “grullo”…

Monsignor Guidoni (Marco Messeri): Se Chiara si sposasse ad Arezzo con Filippo, Monsignor Guidoni diventerebbe suo parente. L’alto prelato è un’integralista cattolico che parla con altisonanti frasi in latino e in ogni circostanza non perde occasione di pontificare e lanciare strali contro i peccatori. Nella coda della sua visita pastorale a Napoli, si reca in visita dalla famiglia Terracciano e prima di fuggire da lì è costretto ad invocare l’esorcista per salvare le loro anime impure.

Mario Saggiamo (Francesco Albanese): Il miglior amico di Giulio è stato lasciato dalla moglie e vuole suicidarsi. Perseguita i compagni di classe, compreso il suo amico. E’ fuori di sé quando si presenta da Giulio insieme alla suocera, vuole vendersi il garage, la cantina e l’appartamento dove vive con la moglie. Affida il mandato all’agenzia di Giulio. Ma Giulio ha altri problemi…

11/04/2008, 09:00