Meno di 30
I Viaggi di Robi

Silvana Maja presenta in anteprima il suo "Ossidiana"
il 5 luglio 2008 al "Sannio Film Festival"


Silvana Maja presenta in anteprima il suo
Una scena del film "Ossidiana"
Un evento di particolare interesse sabato 5 luglio nellambito delledizione 2008 del Sannio Film Festival con la proiezione, in anteprima nazionale, di Ossidiana della regista napoletana Silvana Maja. Il film delinea la complessa figura di unartista, Maria Palliggiano, il cui valore probabilmente emerso molti anni dopo la sua tragica scomparsa avvenuta nel 1969. Allieva e poi moglie d Emilio Notte (Renato Carpentieri), uno dei protagonisti delle avanguardie artistiche e direttore dellAccademia di Belle Arti di Napoli, con lui visse un travagliato rapporto sia dal punto di vista professionale che sentimentale. Ebbe un figlio, Riccardo, e conobbe pi volte la crudelt dei trattamenti psichiatrici. Linterpretazione di Teresa Saponangelo, restituisce alla figura di Maria, tutta la sua profonda inquietudine e il senso di smarrimento da lei provato davanti ai cambiamenti sociali e politici del periodo , che la spinsero a cercare nellarte e nellamore i canali attraverso cui meglio esprimere la sua profonda ed incompresa sensibilit. La genesi del film ha origini lontane, quando nel 1997 Jean Noel Schifano, il direttore del Grenoble, lIstituto di cultura francese di Napoli, organizz una grande retrospettiva della Palligiano. Lartista era fino ad allora sconosciuta ai pi, ma la mostra si rivel un enorme successo e il critico darte, Riccardo Notte, suo figlio, decise di ricostruire gli ultimi 12 travagliati anni della madre attraverso la faticosa ricomposizione dei suoi diari da lei ridotti a brandelli poco prima della morte. Sabato sera il film sar proiettato alle ore 23:00 nella Sala Ostieri e a alla proiezione presenzieranno la regista, gli interpreti, la costumista e i produttori. Il film dovrebbe essere nelle sale italiane il prossimo autunno.

04/07/2008, 16:56