-D30
I Viaggi di Robi

Torino Film Festival 2008: La scelta "politica" di Armando Malta


Torino Film Festival 2008: La scelta
"La verit originale? Penso proprio di non volerla conoscere". Cos Chiara Malta, regista di Armando e la Politica, lungometraggio inserito nella sezione Lo stato delle cose della 26. Edizione del Torino Film Festival, ha espresso la personale idea sul venire a conoscenza o meno del fatto che il padre, l'Armando Malta, protagonista del film, da storico socialdemocratico, si sia ritrovato nei primi anni del 2000 a votare per Berlusconi. Il viaggio a ritroso, per scovare le potenziali motivazioni e i moventi di questa inaspettata scelta, viene realizzato dalla Malta grazie all'ausilio di immagini girate nel quotidiano, di interviste a colleghi e parenti del padre,tra le quali una magnifica alle tre anziane zie disinibite e sopratutto all'animazione, tecnica verso la quale l'autrice si detta molto affezionata per motivi stilistici e familiari, essendo il marito stesso un animatore. Cos Armando diventa per qualcuno metafora della stessa nazione, in bilico continuo tra destra e sinistra, tra palloncini rossi e blu, ma sopratutto tra il fare una scelta figlia del momento e il pentirsene non molto tempo dopo.

22/11/2008, 01:24

Antonio Capellupo