I viaggi di Roby
Nuovo Cinema Aquila

Note di produzione del film "Dieci Inverni"


Note di produzione del film
"Dieci Inverni" nasce tra le aule del Centro Sperimentale di Cinematografia quando Valerio Mieli, allievo del corso di Regia, scrive un soggetto autobiografico come saggio di diploma e la CSC Production lo propone a Rai Cinema. Il film diventa cos una sfida condivisa da uno staff di giovani professionisti per la maggior parte ex allievi e dalla nascente CSC Production. Un'avventura durata sei mesi di preparazione e otto settimane di riprese tra la laguna di Venezia, lentroterra veneto e la Russia. La scelta del paese coproduttore nata dallesigenza di un maggior respiro narrativo necessario a raccontare sia la distanza geografica che lallontanamento emotivo fra Camilla e Silvestro e il loro continuo rincorrersi nel corso di dieci stagioni. Il fascino intimista e la bellezza di due citt come Venezia e Mosca, la poesia delle colline di Valdobbiadene ben descrivono limportanza di una precisa scelta visiva per una commedia dai toni agrodolci fotografata da Marco Onorato. Protagonista di un cameo musicale Vinicio Capossela con il brano Parla piano, nel ruolo di un curioso invitato al matrimonio di Liuba in una suggestiva e innevata dacia della campagna moscovita.