Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby

"Allegro Moderato" al Salone del libro di Torino


Domenica 16 maggio 2010 proiezione del documentario in occasione dell’evento più importante dedicato ai libri. E tra tanti libri e tante storie, questa volta ci sarà anche il racconto di un’orchestra molto speciale, protagonista di "Allegro Moderato".

"Allegro Moderato" è un documentario sulla musica, sulla passione che genera energia e trasforma in eccezionale ciò che il destino ha voluto debole. Interprete principale è l’Orchestra Sinfonica Esagramma, speciale perché diversa da tutte. I suoi musicisti sono ragazzi con problemi psichici e mentali gravi ed educatori che insegnano a suonare e ad amare il violoncello, l’arpa, il violino, i timpani e tanti altri strumenti ancora. Esagramma è un’orchestra vera, di grandi professionisti, che il documentario racconta cercando tra le pieghe del non detto e i
gesti musicali.

Al documentario hanno partecipato Barbora Bobulova, come voce narrante, e Stefano Bollani protagonista di una prova d’orchestra con i musicisti di Esagramma: “Ero emozionato come un bambino a suonare con loro, per la paura di essere inadeguato a comunicare con persone con cui non sono abituato ad avere a che fare. Hanno fatto tutto loro, a suon di sorrisi e abbracci”.

"Allegro Moderato" è prodotto da Kpr&Key, agenzia di comunicazione che ha voluto investire nel progetto perché da sempre interessata e impegnata nel campo della comunicazione sociale. Ma soprattutto Kpr&Key ha voluto dimostrare che non esistono “mondi a parte”, da guardare con compassione, ma parti del mondo piene di talento, volontà, divertimento.

11/05/2010, 12:16