I Viaggi Di Roby

Omaggio alla MIR Cinematografica alla 15
edizione del Milano Film Festival


Omaggio alla MIR Cinematografica alla 15 edizione del Milano Film Festival
Milano Film Festival ha scelto questanno di dedicare un omaggio alla MIR Cinematografica, societ di produzione milanese che da anni si impegna a sostenere progetti indipendenti.

La presenza della MIR alla 15ma edizione del festival, declinata in molteplici iniziative: non solo proiezioni di film tra i pi significativi ad esempio la presentazione speciale di "Anima Mundi" di Godfrey Reggio e "Via Padova Istruzioni per luso" di Giulia Ciniselli e Anna Bernasconi, documentario compreso nella rassegna Immigration Day , ma anche un workshop sulla produzione e un progetto produttivo da concretizzare.

Tra i film selezionati per la panoramica dedicata alla MIR, "Divine" e "Lo zio Sem & il sogno bosniaco" di Chiara Brambilla, "Gladio: l'esercito segreto della Nato" di Andread Pichler, "Intervista al generale Maletti" di Andrea Sceresini, Maria Elena Scandaliato, Nicola Palma, e "Vogliamo anche le rose" di Alina Marazzi.

Il sodalizio tra Milano Film Festival e MIR Cinematografica nasce dalla consapevolezza delleccezionalit del caso MIR nel panorama italiano e del suo fondamentale ruolo nella realt produttiva milanese: Gianfilippo Pedote e Francesco Virga fondano la casa di produzione nel 2005 con lintento dichiarato di sostenere voci indipendenti, che esplorano criticamente le vicende politiche, etiche e sociali pi controverse dello scenario nazionale e internazionale.

03/09/2010, 12:34