FilmdiPeso - Short Film Festival

"Maschi contro Femmine": l'amore e il
sesso raccontati da Fausto Brizzi


Tanti attori e tante attrici in una storia dai mille incroci. Un finale positivo per tutti in attesa della seconda parte "Femmine contro Maschi".


Una valanga di attori per il nuovo film di Fausto Brizzi. Un gruppone che basterebbe per 5 film, tutti insieme in "Maschi Contro Femmine", tutti insieme in una serie di incroci che sembra tanto di moda nel cinema italiano. Ognuno ha la sua storia, collegata per a quella degli altri; dalla parentela, dall'amicizia e soprattutto, dall'improbabilit. Storie che montano come la panna in ambiti sempre ristretti, in cui tutti si conoscono fino a fidanzarsi con la stessa persona (contemporaneamente) manco vivessero in un autodromo, dove tutte le auto si conoscono, girano nello stesso verso, correndosi dietro, toccandosi, superandosi e, ogni tanto, incappando in qualche doppiato. Sempre gli stessi 10/12, iscritti alla sceneggiatura come al campionato di Go-kart.
Poi arriva il caso. Bum!
E qui (come in "La vita una Cosa Meravigliosa" dei Vanzina o "Sharm el Sheik" di Giordani) basta un'origliata di troppo, un video citofono lasciato aperto, una porta che non si apre fino all'indomani a far uscire di strada i personaggi, a fare da "scican", improvvisa ma poco credibile, al percorso della storia.
"Maschi contro Femmine" un film divertente, per non pensare, dunque perfettamente inserito nel filone italico di successo. Strappa le sue risate e d l'opportunit di incontrare fuori dal salotto i beniamini della tv. Gli attori sono tanti, alcuni bravi, altri meno (l'elenco sarebbe impossibile); ma basta dire che Claudio Bisio e Emilio Solfrizzi sono fra gli "ospiti", per capire le dimensioni della proposta.
La sceneggiatura ricca ma, come detto, si avvinghia intorno a se stessa, arrivando spedita al prevedibile happy end e superando lo scontro del titolo tra le rose e i fiori.
Il film di Fausto Brizzi, prodotto da IIF di Fulvio e Federica Lucisano con Raicinema e Piemonte e Torino Film Commission, piacer molto a chi pretende poco. Uscir in oltre 500 copie il 27 ottobre distribuito da 01.
Da notare la canzone portante del film Maschi contro femmine di Francesco Baccini, che accompagna sin dall'inizio il film con il giusto ritmo e un sentito coinvolgimento.
La curiosit: il seguito "Femmine contro Maschi" in uscita a febbraio 2011 sar distribuito da Medusa.

22/10/2010, 15:00

Stefano Amadio