Festival del Cinema Citt di Spello
I Viaggi Di Roby

Tre documentari italiani nel concorso lungometraggi
della 51 edizione del Festival dei Popoli


Tre documentari italiani nel concorso lungometraggi della 51 edizione del Festival dei Popoli
Sono tre i documentari italiani inseriti nel concorso lungometraggi della 51 edizione del Festival dei Popoli, che si svolger a Firenze dal 13 al 20 novembre 2010: "Ju Tarramutu" di Paolo Pisanelli; "Left by the Ship" di Emma Rossi Landi ed Alberto Vendemmiati; e "This is my Land... Hebron" di Giulia Amati e Stephen Natanson.

"Ju Tarramutu" di Paolo Pisanelli racconta L'Aquila post-terremoto, la citt pi mediatizzata e mistificata d'Italia, passata dalla rassegnazione alla rivolta attraverso mille trasformazioni, intrecciando storie di persone, luoghi, cantieri, risate di imprenditori "sciacalli".

Le storie di prostituzione di Subic Bay (ex base navale statunitense) nelle Filippine, che ha portato ad una generazione di 50.000 amerasiatici , invece, la storia raccontata nel documentario italo-finnico-statunitense "Left by the Ship".

I"This is my Land... Hebron" un ritratto di una terra santa e maledetta, promessa e contesa da troppi: un implacabile viaggio alla scoperta degli aspetti pi nobili, mostruosi e contraddittori dell'animo umano.

28/10/2010, 17:13

Simone Pinchiorri