I Viaggi Di Roby

A Bergamo la rassegna "Laboratorio Tascabile"


A Bergamo la rassegna
Quindici film mai visti a Bergamo: "The Town of Badante Women" ("La citt delle badanti"), una diversa prospettiva da cui considerare il lavoro delle badanti; "Los materiales" (I materiali), film inusuale, una volta si sarebbe detto sperimentale: uno dei registi sar presente alla proiezione per raccontarne la genesi; "Over The Rainbow", "Elle sappelle Sabine" ("Si chiama Sabine"), "Les plages dAgns" ("Le spiagge di Agns") e "Stretch Marks" ("Smagliature"): quattro film realizzati da donne, dove la precisione e il rigore incontrano lo spiazzamento e la bellezza di unimmagine inattesa; "Rachel", la storia di una giovane vita assurdamente spezzata, il film chiude la rassegna Al cuore dei conflitti - Seconda edizione, proposta allAuditorium il 16, il 18 e il 19 febbraio; "Grandi speranze" girato in Cina, dove i registi seguono le gesta dei giovani manager italiani; "La cabale des oursins" ("Il mistero dei ricci") e Parpaillon sono due film mai distribuiti in Italia, lautore, Luc Moullet, regista bizzarro, critico cinematografico, grande umorista; un film sulla nuova generazione di italiani, "Una Scuola Italiana", vincitore del premio Avanti! al Torino Film Festival 2010; il nuovo film dei fratelli De Serio, "Bakroman", girato a Ouagadougou, Burkina Faso, vincitore del premio per il miglior documentario al Torino Film Festival 2010; un ritorno al Laboratorio Tascabile per Till Roeskens, che sar presente in sala per la prima italiana di "Plan de situation: Joliette", girato in un quartiere del vecchio porto di Marsiglia; "Todo en fin el silencio lo ocupaba" ("Alla fine era tutto silenzio"), altro film sperimentale, diretto da Nicols Pereda, recentemente premiato a Venezia; si chiude la rassegna a Napoli, parlando di pugilato, con il film "Corde", di Marcello Sannino, ancora dal catalogo Avanti!

Questo il programma della rassegna Laboratorio Tascabile che si sta tenendo al Teatro Tascabile ed allAuditorium di Piazza Libert di Bergamo, con chiusura il 18 aprile 2011.

13/02/2011, 15:38

Simone Pinchiorri