OFF - Ortigia Film festival
I viaggi di Roby

Corde


Regia: Marcello Sannino
Anno di produzione: 2009
Durata: 55'
Tipologia: documentario
Genere: biografico/sociale/sportivo
Paese: Italia
Produzione: Parallelo 41
Distributore: Lab 80 film
Data di uscita: 28/10/2010
Formato di ripresa: Mini DV
Formato di proiezione: DigiBeta, Mini DV e DV Cam, colore
Ufficio Stampa: Rosalba Ruggeri
Titolo originale: Corde
Altri titoli: Cuerdas

Recensioni di :
- La storia del giovane pugile napoletano Ciro in "Corde" di Marcello Sannino
- "Corde": la storia di Ciro, un ragazzo capace di rialzarsi in piedi non solo sul ring ma nella vita
- La storia del pugile Ciro Pariso in "Corde" di Marcello Sannino

Sinossi: Ciro un giovane pugile di Napoli, dellantico quartiere Ventaglieri del centro storico della citt.
La sua storia quella di un mite che fa uno sport di sfida cruenta e che aggredisce le difficolt della sua vita, nella parte di mondo nella quale vive, con tenerezza e silenziosa tenacia, da campione leale.
I campioni non si fanno nelle palestre. Si fanno con qualcosa che hanno nel loro profondo: un desiderio, un sogno, una visione
Questo concetto di Muhammad Al racchiude gran parte del senso che sta dietro alla vita ed alle scelte di Ciro, il protagonista della nostra storia. Ciro insegue un sogno, ha un desiderio, ed ha anche una visione. Vivere una vita normale. Il pugilato il viatico per inseguire il sogno, lo scrigno della volont; la palestra il luogo di diverse visioni della realt.
I silenzi, il respiro, i corpi, i ring, le urla dei tifosi-bambini tutti per Ciro, la sua tenerezza contrastante con la rudezza del mondo della boxe, la sua faccia, i dialoghi monosillabici con la madre e con Annarita, la sua fidanzata.. I due maestri, Geppino Silvestri, uno dei pi grandi maestri italiani e suo figlio Lino, che si sono presi cura di lui fin da tredicenne.
Diventa un vero atto di resistenza, quando si lasciati cos soli, con responsabilit premature e con uno Stato che non ti conosce e non ti riconosce. Ma Ciro vuole farcela, si avvilisce, si chiude, poi trova la forza e riparte.

Ambientazione: Napoli

Video


Foto